Dal 31 maggio al 9 giugno a Padova la centesima edizione della Fiera Campionaria

Presentata al Bo la speciale edizione, una occasione per parlare anche della Fiera che sarà. Presenti le massime autorità cittadine e l'assessore regionale Roberto Marcato

La Fiera e la città di domani. E' questo uno degli slogan della centesima fiera campionaria. In una conferenza stampa, affollatissima, oltre alla presentazione dello speciale evento anche l'occasione per parlare di come sarà il nuovo polo fieristico una volta conclusa la fase di ammodernamento e dei lavori che dovrebbero trasformare questo spazio. Presenti le massime autorità cittadine: il sindaco Segio Giordani, il presidente della provincia Fabio Bui, il presidente della camera di commercio, Antonio Santocono, il rettore Rosario Rizzuto, Andrea OIivi, Presidente Geo Spa, Fabrizio Dughiero, Prorettore al Trasferimento tecnologico dell’Università degli Studi di Padova e l'assessore regionale Roberto Marcato che via si sono succeduti negli interventi. In platea, il prefetto Renato Franceschelli, autorità militari, gli assessori Antonio Bressa e Cristina Piva, il presidente di Ascom Patrizio Bertin e i consiglieri Eleonora Mosco, Vera Sodero, Ubaldo Lonardi, Enrico Turrin, tutti dell'opposizione. 

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

L’incontro è stata l’occasione per presentare oltre che le iniziative della Campionaria  anche la vision futura della Fiera di Padova. Il presidente Antonio Santocono nel suo intervento ha illustrato le peculiarità del progetto della nuova Fiera di Padova. Ha parlato del centro congressi, del rapporto con l'Università che non a casa ospitava la conferenza stampa di presentazione. 

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

L'assessore regionale Roberto Marcato ha invece sottolineato l'importanza del darsi delle scadenze precise e quindi tempi da rispettare, poi ha posto l'accento su un aspetto che anche il sindaco di Padova, Sergio Giordani, ha messo tra i punti centrali per risolvere la crisi del polo fieristico: mettere in sinergiai vari comparti delle diverse città, evitando guerre inutili o concorrenza tra comuni che non porta però a crescita ma solo a peggiorare la situazione. 

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Nella centesima edizione spazio all'edilizia, all'artigianato ma anche all'abbigliamento, alla bellezza, al cibo e al turismo. Grande novità di quest'anno la presenza dei videogames e dei fumetti. Non mancherà poi lo spazio riservato allo sport. Durante tutti i dieci giorni ci saranno anche moltissimi eventi, musica, spettacoli, intrattenimento street performer provenienti da tutto il mondo. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa del Salone, incontri, fiere, mercatini e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

Torna su
PadovaOggi è in caricamento