In 350, davanti Palazzo Moroni, per chiedere un porto per la Sea Watch e la Sea Eye: a bordo 49 persone

La rete Mediterranea Savings Humans ha lanciato una mobilitazione per sensibilizzare sulla drammatica situazione dei quarantanove migranti a bordo delle due navi da oltre due settimane

Come in molte città sparse per la penisola, Palermo, Napoli, Bologna, Genova, Vicenza, anche a Padova, la rete Mediterranea Savings Humans ha lanciato una mobilitazione per sensibilizzare sulla drammatica situazione dei quarantanove migranti a bordo della Sea Watch e la Sea Eye e contro la chiusura operata dal ministro dell'interno Matteo Salvini.

Mediterranea

Lanciata da Mediterranea con lo slogan "Salvare vite umane in mare è anche salvare noi stessi!", l'iniziativa a Padova è stata coordinata da Clara Mogno, che fa proprio parte della rete Mediterranea. La mobilitazione ha raccolto parecchie adesioni: dalla rete Sconfinamenti a Open the borders, Catai, Coalizione Civica, Prc., Potere al Popolo, i Giuristi Democratici, Sinistra Italiana, Oblò, Adl e altre ancora.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Tra i presenti anche le assessore Francesca Benciolini e Marta Nalin. Tra coloro che invece sono intervenuti, da segnalare il professor Mosconi e l'avvocato Aurora D'Agostino anche se l'intervento più applaudito e che ha suscitato maggiore emozione è stato quello di Alessandra Sciurba che è da pochi giorni scesa dalla Sea-Watch 3 che è stata contattata al telefono. Alessandra Sciurba, fa infatti parte di Mediterranea Savings Humans, ed è intervenuta raccontando per esperienza diretta la drammatica condizione di  49 persone, tra cui dei minori, sono costretti in mare aperto, da settimane, dopo essere stati soccorsi nel Mediterraneo. 

Potrebbe interessarti

  • I rimedi naturali per allontanare api, vespe e calabroni senza danneggiare l’ambiente

  • Tre concorsi pubblici per 100 nuove assunzioni: ecco come iscriversi

  • È vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

  • Pfas, prosegue il piano di screening: quasi 52.000 persone invitate e più di 31.000 visitate

I più letti della settimana

  • Impatto fatale sul guardrail tra i monti del Trentino: muore motociclista 33enne di Rubano

  • Si schiantano su un campo dopo lo scontro in autostrada: sei feriti di cui due gravi

  • Frontale tra due auto, una finisce nel fosso. Due feriti, donna elitrasportata

  • Schianto in superstrada: tre feriti, uno è grave. Sversamento di gasolio sulla carreggiata

  • Pompa l'acqua per annaffiare il prato, donna muore folgorata nel giardino di casa

  • Arresto cardiaco durante l'inaugurazione del "Pride Village": ricovero d'urgenza in ospedale

Torna su
PadovaOggi è in caricamento