«I cacciatori sparano a pochissimi metri dalla mia abitazione»: la denuncia di un residente

L'uomo ha contattato il "telefono anticaccia" dell'Associazione Italiana Difesa Animali e Ambiente per denunciare l'accaduto: «Ho tre bimbi piccoli che giocano in giardino, sono preoccupato per loro»

Cacciatori in azione vicino all'abitazione di una famiglia con tre bimbi: la denuncia del padre

Tre bambini, il più grande dei quali ha tre anni. A quell'età dovrebbero fare solo una cosa: giocare, giocare e ancora giocare. Divertirsi, insomma. In tutta sicurezza. Loro, però, non possono. Motivo: i cacciatori, che assiedono i campi adiacenti la loro abitazione, avvicinandosi sempre più. Per la preoccupazione dei genitori, che non hanno esitato a denunciare il tutto.

La testimonianza

Succede a Pozzoveggiani, frazione di Salboro, nel comune di Padova: l'uomo ha contattato il "telefono anticaccia" dell'Associazione Italiana Difesa Animali e Ambiente, che a sua volta ha avviato le pratiche di controllo segnalando il fatto anche alle autorità di controllo competenti. Questa la testimonianza: «Sentiamo spesso degli spari nei campi che circondano la nostra casa, ma ultimamente erano talmente vicini e nitidi che alcuni uccelli che sono scappati da un grosso albero che ho in giardino, dove i miei tre figli giocano spesso. Sono preoccupato soprattutto per la loro incolumità, anche perché una mattina di fine estate abbiamo visto un cane che correva vicino alla nostra recinzione mentre il suo padrone, un cacciatore, era in zona e ben visibile con tanto di fucile».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - Nuovi contagi anche nel Padovano, Luca Zaia avverte: «C'è poco da scherzare»

  • «Faccio outing, non sono un virologo»: la "confessione" del professor Andrea Crisanti

  • Coronavirus, Zaia: «Nuovi positivi e isolamenti, indicatori non buoni: siamo nella "fase limbo"»

  • Pauroso incendio in un complesso residenziale: fiamme domate dai pompieri dopo ore

  • Dramma domenica mattina alle Terme: spara alla moglie e poi si uccide

  • Positivo al Covid, fugge dal reparto di malattie infettive e sparisce per tutta la notte

Torna su
PadovaOggi è in caricamento