Consulta del quartiere 4B: si parla di sport, valorizzazione e mobilità con l'assessore Bonavina

Nuovo appuntamento tra la cittadinanza e i rappresentanti di Palazzo Moroni. L'appuntamento tocca il quartiere 4B con ospite l'assessore allo sport Bonavina

Via dei Salici, una delle zone che interessano il laboratorio di urbanistica della Consulta

Si riunisce in seduta pubblica la Consulta 4B (Crocifisso-Guizza-Salboro-Volabarozzo) in un incontro previsto martedì 26 marzo alle 21 nella sala consiliare di via Guasti 12.

Nuovo punto di aggregazione al Crocifisso

A fare gli onori di casa sarà il presidente di consulta Dario Da Re che presenterà l'ordine del giorno. Tra i primi punti toccati, l'imminente riapertura, dopo anni di chiusura, della sala di quartiere di via Pinelli in zona Crocifisso. Una decisione voluta e supportata dall'assessora Benciolini e accolta favorevolmente dagli abitanti della zona per creare momenti di aggregazione sociale nel quartiere in rapida trasformazione socio-demografica.

Si parla di sport

Sarà poi la volta dell'assessore Diego Bonavina, che illustrerà le convenzioni già attive e quelle previste per il futuro tra i luoghi dello sport nel quartiere e le varie società sportive per valorizzare le diverse attività.

I laboratori

Spazio anche ai risultati ottenuti dagli otto laboratori partecipativi attivati dalla Consulta, in particolare quelli di cultura, urbanistica e mobilità. Il laboratorio cultura partecipa attivamente all'organizzazione della programmazione cinematografica della sala fronte del Porto, collaborando con le tante associazioni impegnate in un progetto di condivisione di una delle poche sale cinema comunali rimaste in Italia. Il laboratorio urbanistica ha presentato diversi progetti legati al futuro bando per giovani architetti, fra cui quello con l'obiettivo di valorizzare il percorso di via dei Salici alla Guizza che collega il distretto educativo-culturale-scolastico di via dell'Orna con la sede del quartiere di via Guasti e dove sono situati, in pochi centinaia di metri, diversi patrimoni importanti del comune quali il parco dei Salici, i campi di calcio e gli orti urbani. Il laboratorio mobilità infine ha presentato le proprie riflessioni sul progetto della bicipolitana. Oltre a valutare molto positivamente la pista ciclabile di via Bembo con i cantieri di prossima apertura, si chiede un'attenzione per la ciclabilità sul Bassanello e in generale auspica un maggior investimento per le piste ciclabili non solo radiali ma anche di collegamento fra i rioni.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Padova usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa del Salone, incontri, fiere, mercatini e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Blocco del traffico, come funziona: il vademecum con tutte le informazioni utili

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Giro d'Italia: la tappa del 22 maggio 2020 avrà l'arrivo a Monselice

Torna su
PadovaOggi è in caricamento