Un vero gioiello medico: attivata all'ospedale di Padova la macchina da 9.600 tamponi al giorno

Spiega Luca Zaia: «Garantisce 9.600 tamponi al giorno potendo effettuare in 15 minuti ciò che la macchina precedente effettuava in due ore. La nuova macchina può processare piastre da 300 campioni invece di piastre da 90, e processare 4 piastre in contemporanea»

La nuova macchina che analizza 9.600 tamponi al giorno (foto Facebook Luca Zaia)

È pronta a dare una grande, grandissima mano: è terminata nella mattinata di martedì 7 aprile all'ospedale di Padova l'installazione della macchina che sarà in grado di analizzare quasi 10.000 tamponi al giorno.

9.600 tamponi al giorno

A tagliare il simbolico "nastro" è stato Luca Zaia, Governatore del Veneto, che sulla sua pagina Facebook ha pubblicato due foto del prezioso strumento con tanto di spiegazione: «Ecco la nuova macchina olandese la cui installazione è terminata oggi in Azienda Ospedaliera di Padova. Essa garantisce 9.600 tamponi al giorno potendo effettuare in 15 minuti ciò che la macchina precedente effettuava in due ore. La nuova macchina può processare piastre da 300 campioni invece di piastre da 90, e processare 4 piastre in contemporanea. Con i due nuovi estrattori che l’Azienda Ospedaliera di Padova ha già ordinato, e il cui arrivo è previsto a breve, la nuova macchina può arrivare a una capacità di 20mila tamponi/giorno cui si devono aggiungere tutti quelli processati dalle singole Ulss e dall’Azienda Ospedaliera di Verona».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Macchina tamponi ospedale Padova 2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tremendo schianto in serata lungo la Pelosa: morti due padovani, un ferito grave

  • Coronavirus, Zaia: «Dal primo giugno non ci sarà più l'obbligo della mascherina all'aperto»

  • Le acque del Bacchiglione restituiscono un corpo. Accanto l'auto abbandonata

  • Zaia: «Dal primo giugno via la mascherina. Si indossa solo quando serve»

  • Coronavirus, Zaia: «L'Azienda Ospedaliera di Padova? Nessuno mette in discussione Flor»

  • Live - Sangue sulle strade. Arrestato l'ex vicepresidente del Padova. Rogo sui Colli

Torna su
PadovaOggi è in caricamento