Mobike, sanificazione straordinaria della flotta di bici "padovane" condivise

Spiega il Ceo di Movi by Mobike: «Per dare la massima tranquillità ai nostri utenti, stiamo effettuando una igienizzazione straordinaria con un protocollo già precedentemente attuato»

La sanificazione delle Mobike

In questo momento particolare legato al Coronavirus i cittadini stanno privilegiando sempre di più gli spostamenti in bike sharing rispetto ai mezzi pubblici. Per tale motivo l’azienda Movi by Mobike ha ulteriormente intensificato i riposizionamenti delle flotte in punti strategici delle città e sta effettuando una sanificazione straordinaria delle biciclette.

Sanificazione Mobike 2-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sanificazione

La procedura, che viene eseguita normalmente nei magazzini, è stata estesa anche alle biciclette che si trovano in città. Parla Alessandro Felici, Ceo di Movi by Mobike, sottolineando: «Si stanno evidenziando alcuni tra i numerosi vantaggi del bike sharing quali spostamenti veloci e stare all’aria aperta. In un momento così particolare è doveroso da parte nostra garantire un servizio efficiente e una intensa collaborazione con i comuni in cui siamo presenti. Per dare la massima tranquillità ai nostri utenti, stiamo effettuando una igienizzazione straordinaria con un protocollo già precedentemente attuato. La sanificazione delle nostre biciclette è infatti una prassi che eseguiamo regolarmente nei nostri magazzini ma che stiamo estendendo anche alle flotte di biciclette che si trovano in strada».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tremendo schianto in serata lungo la Pelosa: morti due padovani, un ferito grave

  • Live - In serata morto un 47enne. Ripartenza, tornano i pranzi sui colli

  • Gravissimo incidente nella serata: un decesso e due persone ferite nello schianto

  • Coronavirus, Zaia: «Dal primo giugno non ci sarà più l'obbligo della mascherina all'aperto»

  • Zaia: «Dal primo giugno via la mascherina. Si indossa solo quando serve»

  • Coronavirus, Zaia: «L'Azienda Ospedaliera di Padova? Nessuno mette in discussione Flor»

Torna su
PadovaOggi è in caricamento