É il giorno dei cortei: sfilano anti abortisti e collettivi femministi. Mezzi pubblici a rischio

Sono stati definiti i percorsi dei due cortei contrapposti che sfileranno per il centro. Entrambi in partenza alle 15, saranno monitorati dalle forze dell'ordine. Si temono disagi alla viabilità

Il corteo di "Non una di meno"

Da una parte c'è il comitato No194, di aspirazioni vicine all'estrema destra di Forza Nuova. Dall'altra il gruppo che raccoglie collettivi di sinistra, sindacati e attivisti a far capo da "Non una di meno" in sostegno delle donne.

Messaggi opposti

Fazioni contrapposte che oggi pomeriggio scenderanno in piazza attraversando il centro storico. Gli anti abortisti del No194 si schierano contro la legge che disciplina le norme (tra le altre) in materia di interruzione di gravidanza. Un corteo fortemente osteggiato dai movimenti di sinistra, già protagonisti nella giornata della donna ribattezzata "Lotto marzo" dello sciopero generale che li ha visti sfilare ieri nelle piazze padovane. "Non una di meno" ha raccolto attorno a sé un folto gruppo di attivisti, appoggiati da numerosi enti e sindacati, per rivendicare il diritto all'aborto, lottare contro le disparità e discriminazioni di genere e chiedere maggiori garanzie e diritti per le donne. Non da meno, i collettivi tornano in strada anche per protestare contro la concessione di sfilare accordata agli anti abortisti in virtù della loro vicinanza politica a gruppi di estrema destra.

I percorsi

Il corteo di No194, che conta tra le sue fila anche appartenenti al Movimento per la vita e al Popolo della famiglia, partirà da piazzale Boschetti. Proseguirà risalendo via Trieste e percorrendo corso Garibaldi passando poi per riviera Tito Livio fino a piazza Antenore. Da qui passeranno lungo via San Francesco svoltando in via Cesarotti e arrivando in piazza del Santo, tappa finale. Più breve il percorso accordato al gruppo di "Non una di meno", che partirà da piazza Mazzini per arrivare in piazza dei Signori transitando per ponte Molino e via Dante. Nel punto di arrivo seguiranno un sit in e un comizio.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

I controlli e il rischio per il traffico

Le due fazioni non dovrebbero dunque incrociarsi, ma la questura ha disposto lo schieramento di un centinaio gli uomini di polizia e carabinieri per vigilare sull'ordine pubblico. Reparti mobili, battaglioni dei carabinieri, guardia di finanza e Digos saranno impeganti a evitare possibili scontri visto il clima particolarmente teso della vigilia. Grande attenzione sarà rivolta anche alla viabilità poiché i cortei attraverseranno alcune delle arterie più frequentate del centro. Quello degli anti abortisti in particolare percorrerà riviera Tito Livio, il che creerà inevitabili disagi a tram e mezzi pubblici, oltre che ai veicoli privati. Per regolare il deflusso palazzo Moroni schiererà numerosi agenti della polizia locale.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Padova usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

  • I rimedi naturali per allontanare api, vespe e calabroni senza danneggiare l’ambiente

  • Sempre più in alto: l'Università di Padova scala 15 posizioni nella classifica mondiale degli atenei

  • Formiche, i metodi naturali per allontanarle da casa

  • 600 nuovi letti di ultima generazione per l'ospedale di Padova

I più letti della settimana

  • Si ferma per far attraversare un pedone e viene centrato: muore un motociclista

  • Distrutte 200 vigne di prosecco: grave atto vandalico nella Bassa Padovana

  • Drammatico scontro tra un'auto e una moto: 28enne elitrasportato, è gravissimo

  • Vola dal terzo piano e si schianta in giardino: cadavere scoperto da un vicino

  • Una “concentrazione” d'oro: “I tre Forcellini” sbancano “Reazione a Catena”

  • Solstizio d’estate, aperitivi, manifestazioni, cene sui Colli e sagre: il weekend a Padova

Torna su
PadovaOggi è in caricamento