Grande festa al Parco "È Fantasia" per il Giocosport targato ACSI Padova

I bimbi, almeno una cinquantina, si sono cimentati in tornei di Street Soccer, Beach Tennis, Badminton (volano), Pallavolo, Basket, Minigolf, Calciobalilla e Giochi Antichi

Un momento della festa Acsi

Si è svolta domenica scorsa la manifestazione Giocosport, all'interno degli spazi dell'associazione E' Fantasia - Mappaluna. Una grande festa conclusiva della stagione sportiva ACSI 2018/2019, nonché un'occasione per condividere momenti ludici, di formazione, di sport e cultura. 

I tornei per i bambini

I bimbi si sono cimentati in tornei di Street Soccer, Beach Tennis, Badminton (volano), Pallavolo, Basket, Minigolf, Calciobalilla e Giochi Antichi. Questi ultimi hanno ottenuto un successo senza precedenti, ed hanno visto sfidarsi grandi e piccoli affascinati da queste novità distanti anni luce rispetto agli smartphone. L'elettronica è stata dimenticata per un'intera giornata. Si è svolto inoltre un corso di aggiornamento fiscale tenuto dal Dr. Zuppa, coadiuvato dal presidente ACSI Veneto, Rossano Nicoletto. L’assessore allo sport del Comune di Padova, Diego Bonavina, ha premiato bimbi e ragazzi presenti. Come da tradizione, che si ripete ad ogni evento organizzato da ACSI Padova, è stato piantato un nuovo albero col progetto WoW Nature. La manifestazione ha avuto il patrocinio del Comune e della Provincia di Padova, oltre che della Regione Veneto, ed è stata organizzata dai Comitati ACSI Padova e ACSI Veneto che, visto il successo, riproporranno una seconda edizione sabato 27 luglio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centrato in pieno da un'auto mentre attraversa a piedi l'autostrada: morte sulla A4

  • Prende a calci un bancomat, palpeggia una donna, si masturba dal panettiere: denunciato

  • "Situazione meteo in peggioramento, allerta arancione per Bacchiglione e Brenta”: l’aggiornamento

  • Tir sbaglia la curva e si inclina pericolosamente sopra il Muson (Video)

  • Tenta il suicidio con i gas di scarico dell'auto, salvato da un passante

  • Samira, possibile svolta: recuperato un cadavere di donna ad Albarella

Torna su
PadovaOggi è in caricamento