“La più amata dagli italiani”: Abano Terme regina dei viaggi all'insegna del benessere

Il comune padovano è in testa alla classifica delle mete italiane con il maggior numero di hotel con Spa nonché la più economica. Nella top 10 anche Montegrotto Terme

Di più, e a poco: Abano Terme è la regina dei viaggi all'insegna del benessere non solo a livello qualitativo - in fatto di presenza di hotel con annessa Spa - ma anche economico.

La ricerca

Complice la bella stagione e il desiderio di “staccare la spina” dalla routine quotidiana, trascorrere delle giornate fuori casa diventa ancor più piacevole. Una vacanza all’insegna del benessere è, infatti, tra le scelte preferite dagli italiani. A confermarlo, i dati della piattaforma digitale per la ricerca di voli e hotel momondo.it secondo cui nel 2019 il 21% degli italiani opterà per una fuga all’insegna di Spa e relax e il 16% sceglierà l’hotel se al suo interno vi è la Spa. Per ispirare quanti vorrebbero organizzare un break primaverile all’insegna del benessere, Momondo ha analizzato i propri dati per identificare le mete italiane votate al benessere, delineando trend di viaggio e fornendo utili suggerimenti per pianificare al meglio le prossime vacanze dedicate al relax.

I risultati

Sono due le regioni italiane che si distinguono per il maggior numero di hotel con SPA, aggiudicandosi il primato di regioni “più rilassanti d’Italia”: Trentino Alto-Adige e Veneto, rispettivamente con ben otto e due città all’interno della top 10. In questa speciale classifica, la città d’Italia con il maggior numero di hotel con Spa è Abano Terme (46%), seguita dalle trentine Senales (44%) e Colle Isarco (43%). E non è l'unico primato: Abano Terme, infatti, è anche la destinazione più economica tra le dieci in graduatoria, mentre la medaglia d'argento “del risparmio” spetta a Montegrotto Terme, che si classifica invece ottava nella “Top 10” delle città col maggior numero di hotel con Spa.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

Torna su
PadovaOggi è in caricamento