L'Arte di strada arriva in centro storico: è tempo di "Padova Street Show"

Al via la 5° edizione della kermesse di circo contemporaneo e artisti di strada: quattro giorni di spettacoli da giovedì a domenica in piazze e strade

L’arte di strada si prepara ad invadere il centro storico per il “Padova Street Show - Festival Internazionale di Circo Contemporaneo e Artisti di Strada”, atteso da giovedì 5 a domenica 9 giugno. La kermesse, che gode del contributo e della collaborazione dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Padova, è nata e cresciuta qui per volontà del regista, attore, scrittore e a sua volta “busker” Antonio Carnemolla (Marina di Ragusa, 1980).

Artisti di strada

Il festival alimenta nel pubblico la voglia di aria aperta con performance di acrobati, giocolieri, clown, saltimbanchi, musicisti e artisti di ogni sorta sparsi nelle principali piazze e vie del centro: un circo senza tendone e senza animali che, tra compagnie e artisti singoli, mette in primo piano discipline e abilità imparate nelle accademie. Per la 5° edizione il direttore Carnemolla ha deciso di investire sui talenti emergenti, quelli animati da un’energia particolare e il desiderio di mettersi in gioco, senza comunque rinunciare ai “veterani” che hanno reso celebre la manifestazione su scala nazionale. Ad aprire le danze giovedì alle ore 21.00 in Via 8 Febbraio, di fronte a Palazzo Moroni, saranno le gag, la magia, la giocoleria e il teatro di figura di un talento di lunga esperienza come Bingo, artista che da 20 anni si esibisce in tutto il mondo (repliche 7, 8 e 9 giugno vd. programma), seguito alle 22.00 da Cia. Duo x Caso, giovane ed originale duo che spazia dalle acrobazie alla clownerie dando vita ad un mondo di poesia, risate e giochi (repliche 8 e 9 giugno). 

Il programma

Venerdì alle 21.00, in Via 8 Febbraio, saranno invece il ritmo e la danza della formazione La Murga di Padova ad accendere la serata: si tratta di un vero e proprio movimento che si sta espandendo a macchia d’olio in Italia e all’estero, con ballerini che danzano energicamente al suono del “bombo con piattino”, strumento caratteristico della Murga porteña argentina, ed altre percussioni. A seguire, alle 22.15, la giocoleria del “veterano”Davide Valvo U prufissuri, giocoliere, fantasista e saltimbanco (repliche 8 e 9 giugno). Sabato 8, sempre di fronte a Palazzo Moroni, alle 21.45 conosceremo il circo contemporaneo di Claudia e Cristian, componenti dei Cometa Circus, compagnia italo-peruviana, e il loro spettacolo con evoluzioni aeree, oggetti sospesi, acrobazie e giochi (replica 9 giugno), alle 22.30 la clownerie e la giocoleria di Riccardo Rosato e del suo eccentrico venditore di popcorn (doppia replica 9 giugno), mentre alla stessa ora in Piazza delle Erbe si esibirà Jessica Ops!, mescolando la tecnica dell’hula hoop alla comicità del clown (replica 9 giugno). 

Il gran finale

Domenica 9 si inizia alla mattina alle 11.00 in Via 8 Febbraio con la magia comica di Mr Coso e i suoi stravaganti numeri di cartomagia, ipnosi con conigli di pezza, fachirismo e soprattutto tanto divertimento, e si prosegue al pomeriggio alle 16.45 con l’acrobatica aerea della Compagnia Depasso, formazione italo-cilena, e la loro danza che sfida la forza di gravità, e alle 19.00 con la giocoleria, l’acrobatica e le arti marziali del Maestro Ling, già protagonista delle “Anteprime” del Festival che si sono svolte a maggio nei quartieri. Come da tradizione si terrà poi il “Gran Galà Finale” che vedrà l’esibizione di tutti gli artisti della quinta edizione presentati da Antonio Carnemolla: appuntamento domenica alle 21.00 in Piazza della Frutta.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

  • Cantine aperte, degustazioni, fiere, concerti e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

  • Grande fiera nel pieno centro del paese: deviazioni per auto e bus

Torna su
PadovaOggi è in caricamento