Lions Club: ultimi giorni per iscriversi alla 5° Lions Galileo Golf Cup e alla festa Swing&Dance

Il ricavato della giornata verrà donato in beneficenza per la "Braccio di Ferro Onlus", tutte le informazioni e le modalità per partecipare alla giornata-evento

Dopo il successo delle precedenti quattro edizioni, torna sabato 23 marzo la Lions Galileo Golf Cup, la gara di golf a finalità benefica promossa dal Lions Club Padova Galileo Galilei. L’iniziativa quest’anno è dedicata all'Associazione Braccio di Ferro Onlus, attiva all’interno dell’Hospice Pediatrico di Padova.

La formula della competizione

L’appuntamento è al Golf della Montecchia dove fin dal primo mattino i giocatori si sfideranno in una gara a formula louisiana a coppie (iscrizioni aperte info@golfmontecchia.it). La giornata proseguirà con una speciale Charity Dinner intitolata “Swing&Dance”, in programma nei saloni del Ristorante La Montecchia: una grande festa serale con musica dal vivo che i soci del Lions Galileo Galilei organizzano all’insegna del divertimento, dell’ottima cucina e della beneficenza più concreta (contributo minimo 50€, prenotazioni a info@lionspadovagalilei.it). Durante la premiazione e la cena si svolgerà anche una ricca lotteria di beneficenza resa possibile dai numerosi sponsor cittadini che hanno abbracciato l’iniziativa.

I piccoli pazienti

Con il ricavato dell’intera giornata il Lions Galileo Galilei, che al suo interno conta tante neo mamme e neo papà, torna ad occuparsi di bambini: dopo aver ha supportato Un Cuore Un Mondo Padova, La Casa del Bambino e aver donato un cane guida ad una neo mamma non vedente, il Club intende sostenere Braccio di Ferro Onlus, l’Associazione attiva all’interno dell’Hospice Pediatrico di Padova, fondata nel 2017 da Elisa Grenci in memoria di suo figlio Riccardo, mancato a soli dieci anni a causa di un inguaribile tumore celebrare infantile. La volontà del Club è di acquistare alcuni dispositivi medici utili alle famiglie dei piccoli pazienti sia nel periodo di ricovero che in quelli di degenza a casa. L’invito è quindi aperto a tutti, golfisti e non: ogni iscrizione alla gara e prenotazione alla festa serale rappresenta un aiuto concreto per realizzare il service. Un’occasione per fare sport e divertirsi in modo sano e mai così utile. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: primi due casi sospetti nel Padovano, l’ospedale di Schiavonia verrà svuotato

  • «Bisogna mozzargli mani e piedi»: minacce via Facebook al sindaco di Cadoneghe

  • Infarto durante l'ora di lezione a scuola: grave una studentessa di 14 anni

  • Si getta sui binari alla stazione di Padova: treni in tilt all'alba di lunedì

  • Morte cerebrale per Anna, la quattordicenne colpita da arresto cardiaco a scuola

  • Auto a fuoco mentre percorre la tangenziale: paura e traffico in corso Australia

Torna su
PadovaOggi è in caricamento