Melanie Bergeron Blais: «I Global Affairs Canada hanno sottovalutato la sparizione di mia sorella e Luca Tacchetto»

«Sono state le autorità italiane a scoprire che la coppia, di viaggiatori esperti, non ha presentato alcuna domanda di visto e quindi non ha mai lasciato il Burkina Faso»

Melanie Bergeron Blais, sorella di Edith, scomparsa con Luca Tacchetto in Burkina Faso

La sorella di Blais, Melanie Bergeron Blais, ha affermato che i rappresentanti di Global Affairs Canada hanno visitato i membri della famiglia solo domenica. E’ stata la prima volta che sono stati ascoltati e recepita la loro preoccupazioni. Secondo la signora Bergeron Blais, è stato difficile prima ottenere attenzione dagli affari esteri. 

Polemica canadese

Il contatto è avvebuto solo dopo che i media hanno riferito, nel fine settimana, della scomparsa di Edith Blais e di Luca Tacchetto, notizia che è stata trattata come un possibile rapimento. Ma Bergeron Blais ha smentito nella giornata di lunedì la notizia, archiviandola in modo polemico.

Bobo-Dioulasso

I due giovani sono stati visti l'ultima volta a Bobo-Dioulasso, la seconda città più grande del Burkina Faso, nel sud-ovest, e avendo programmato di visitare la capitale, Ouagadougou, prima di attraversare il confine con il Togo. Avevano pianificato di lavorare con un'organizzazione che sta cercando di riforestare parti del Togo.

Italia

Secondo Mélanie Bergeron Blais, sono state le autorità italiane a scoprire che la coppia di viaggiatori esperti non ha presentato alcuna domanda di visto, e quindi probabilmente non hanno mai lasciato il Burkina Faso.

Global Affairs Canada

La Global Affairs Canada ha dichiarato domenica che non pubblicherà alcun commento né pubblicherà alcuna informazione «che possa compromettere gli sforzi in corso e mettere in pericolo la sicurezza dei cittadini canadesi». Sabato, il ministro dello Sviluppo internazionale, Marie-Claude Bibeau, ha scritto su Twitter che le autorità canadesi «Stanno facendo tutto quel che è necessario, sul campo, per raccogliere informazioni pertinenti, in stretta collaborazione con le autorità del Burkina Faso».

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Vandalo delle auto, l'incubo è finito? Arrestato dopo l'ennesimo colpo, era già stato scoperto

  • Cronaca

    Un male incurabile uccide Giacomo a soli nove anni: era l'erede della ditta Omas

  • Cronaca

    Neve in tutta la provincia: disagi limitati, spargisale in azione, prudenza alla guida

  • Cronaca

    Rapinano una donna e bruciano l'auto usata per scappare: è caccia ai banditi dell'Audi

I più letti della settimana

  • Neve in arrivo a Padova e provincia, arriva la conferma: le previsioni del tempo aggiornate

  • De Leo-Tindaci, il mistero delle foto a 14 anni dall'incidente. La famiglia di Mattia vuole la verità

  • Uomo cerca di dare fuoco alle pompe di benzina: tragedia sfiorata a Chiesanuova

  • Esce col carrello stracolmo di merce, ma senza pagare: 27enne pizzicata e denunciata

  • Non torna dalla passeggiata: era morto nel suo campo, stroncato da un malore

  • Aria irrespirabile: Pm10 alle stelle, blocco del traffico anche per tutto il weekend

Torna su
PadovaOggi è in caricamento