Nuovo ospedale, giovedì 22 novembre la cessione delle aree di San Lazzaro per la costruzione

La firma dell’atto di trasferimento dal Comune all'Azienda Ospedaliera di Padova per il nuovo polo della salute verrà posta a Palazzo Balbi alla presenza di Luca Zaia, Sergio Giordani e Luciano Flor

Luca Zaia e Sergio Giordani, firmatari dell'atto di cessione

Un nuovo, importante passo avanti: giovedì 22 novembre alle ore 12.30 a Palazzo Balbi a Venezia sarà ufficialmente sottoscritto l’atto di trasferimento delle aree della zona di San Lazzaro dal Comune all’Azienda Ospedaliera di Padova, dove sorgerà il Nuovo Polo della Salute.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La firma

Il rogito per la cessione dei terreni sarà sottoscritto alla presenza del notaio Marco Silva. Alla firma saranno presenti il presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, il sindaco del Comune di Padova, Sergio Giordani e il direttore generale dell’Azienda Ospedaliera di Padova, Luciano Flor.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tremendo schianto in serata lungo la Pelosa: morti due padovani, un ferito grave

  • Live - In serata morto un 47enne. Ripartenza, tornano i pranzi sui colli

  • Coronavirus, Zaia: «Dal primo giugno non ci sarà più l'obbligo della mascherina all'aperto»

  • Zaia: «Dal primo giugno via la mascherina. Si indossa solo quando serve»

  • Coronavirus, Zaia: «L'Azienda Ospedaliera di Padova? Nessuno mette in discussione Flor»

  • Live - Sangue sulle strade. Arrestato l'ex vicepresidente del Padova. Rogo sui Colli

Torna su
PadovaOggi è in caricamento