Nuovo primario per l'unità di Farmacia Ospedaliera: è la dottoressa Mariangela Michieli

La dottoressa Michieli è il nuovo direttore dell’Unità operativa complessa di Farmacia Ospedaliera degli Ospedali Riuniti Padova Sud: la nomina è avvenuta a seguito di espletamento di concorso pubblico

La dottoressa Mariangela Michieli, nuovo primario di Farmacia Ospedaliera

La dottoressa Mariangela Michieli è il nuovo direttore dell’Unità operativa complessa di Farmacia Ospedaliera degli Ospedali Riuniti Padova Sud. La nomina è avvenuta a seguito di espletamento di concorso pubblico, mentre la delibera di incarico è stata firmata venerdì 24 maggio dal Direttore Generale dell’Ulss 6 Euganea, Domenico Scibetta.

Mariangela Michieli

Mariangela Michieli, laureatasi in Farmacia all’Università di Padova nel 1980, quindi specializzatasi in Farmacia Ospedaliera nel 1987, ha sviluppato approfondite competenze nel territorio padovano dove si è occupata prima di Farmacia Territoriale poi di Verifica controllo e qualità, quindi è stata direttore facente funzione della Farmacia dell’Ospedale Sant’Antonio, infine coordinatore dell’Area Farmaceutica Ospedaliera dell’Ulss 6 Euganea. Si è occupata, tra l’altro, del coordinamento delle attività farmaceutiche per un uso razionale e appropriato dei medicinali e dei beni sanitari, delle attività di monitoraggio e valutazione delle terapie e del corretto uso degli antibiotici. Domenico Scibetta, direttore generale dell'Ulss 6 Euganea, commenta: «Diamo il benvenuto alla dottoressa Michieli che, in questa nuova veste e con la sua professionalità va ad arricchire di ulteriori, qualificate competenze l’Ospedale Madre Teresa di Calcutta di Monselice».

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

Torna su
PadovaOggi è in caricamento