Fino all'ultimo chilometro: premiati in Comune i vincitori della Social Biking Challenge

Tra i premiati anche Diego Tramonti, vincitore anche della competizione a livello europeo, che il prossimo 18 ottobre sarà a Budapest per partecipare all’evento conclusivo della European Mobility Week, il BeActive Awards Gala

I vincitori della Social Biking Challenge

Dopo tre settimane di intense pedalate per la città, è terminata domenica 6 ottobre la Social Biking Challange, sfida che ha visto molti concittadini utilizzare la bicicletta per i propri spostamenti in una competizione “all’ultimo chilometro”.

Le premiazioni

La partecipazione a questa iniziativa dell’European Mobility Week (Settimana Europea della Mobilità) è stata molto alta: in 272 hanno scaricato e utilizzato la app Bikeprints, che ha permesso di registrare tutti i 9.222 chilometri percorsi in bici e individuare i 23 vincitori, ovvero coloro che singolarmente, a coppie o in gruppi. I vincitori della sfida sono stati premiati in sala Consiglio di Palazzo Moroni, dal vicesindaco Arturo Lorenzoni e dell’assessora all’Ambiente Chiara Gallani. Tra i premiati anche Diego Tramonti, vincitore anche della competizione a livello europeo, che il prossimo 18 ottobre sarà a Budapest per partecipare all’evento conclusivo della European Mobility Week, il BeActive Awards Gala. Grazie a questa vittoria gli sarà consegnata una bicicletta premio, simbolo di questa manifestazione giunta ormai alla diciottesima edizione, che ha il merito di coinvolgere i cittadini europei e sensibilizzarli sull’utilizzo quotidiano di un mezzo di trasporto sostenibile, che fa bene alla salute, all’ambiente e al portafoglio.

Social Biking Challenge

La sfida si è svolta dal 16 settembre (giorno di avvio della Settimana europea della mobilità sostenibile) fino al 6 ottobre. Nella prima settimana con la “Sfida a gruppi” i partecipanti sono stati invitati a formare un gruppo di quattro ciclisti. Oltre al punteggio ottenuto dai chilometri percorsi, si potevano ottenere punti aggiuntivi se due o più dei partecipanti condividevano una parte del tragitto. Nella seconda settimana con la Sfida individuale, si potevano guadagnare punti corrispondenti solo ai chilometri percorsi. La terza e ultima settimana invece con con la “Sfida a coppie” i partecipanti sono stati invitati a trovare un altro partecipante con cui formare una coppia. Oltre al punteggio ottenuto dai chilometri percorsi, si potevano ottenere punti aggiuntivi se una parte del percorso era lo stesso. Al termine di ogni fase la commissione europea ha estratto a sorte i nomi di 10 vincitori. Le probabilità di vincita erano direttamente proporzionali ai chilometri accumulati e ai punti aggiuntivi guadagnati. Sono stati previsti anche dei premi per i partecipanti con il maggior numero di punti accumulati rispettivamente nella fase individuale, nella fase di coppia e nella fase di gruppo. I premi consegnati oggi sono stati messi gentilmente a disposizione da Sportler e Girolibero. Al termine delle tre settimane di competizione, la Commissione europea metteva in palio una bicicletta per i ciclisti più virtuosi a livello europeo.Anche quest’anno il singolo ciclista che ha percorso il maggior numero di chilometri durante l'intero periodo delle tre settimane è il padovano Diego Tramonti che riceverà una bicicletta che gli verrà consegnata nelle prossime settimane.

I vincitori

I premiati: Fabio Barzon, Claudio Bonizzoni, Stefano Legnaro, Cristiano Zatta, Nicola Caporello, Paolo Cassata, Marco Piroi, Francesca Piroi, Diego Tramonti, Giuliana Marchetti, Paolo Morsut, Daniele Viel, Andrea Pozzobon, Valentina Longo, Andrea Busetto, Francesca Chiogna, Narciso Fiscon, Paolo Cassata, Andrea Pozzobon, Valentina Longo.

Vincitori gruppo: Chiara Frisina, Daniela Cosulich, Enrico Soncin, Andrea Pozzobon

Vincitori coppia: Luca Pastore, Valentina Longo.

Vincitore individuale: Diego Tramonti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa del Salone, incontri, fiere, mercatini e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Blocco del traffico, come funziona: il vademecum con tutte le informazioni utili

  • Giro d'Italia: la tappa del 22 maggio 2020 avrà l'arrivo a Monselice

Torna su
PadovaOggi è in caricamento