Lo stile "made in Padova" conquista il mondo: il doppio, prestigioso riconoscimento internazionale

B-Line, azienda di Sarmeola di Rubano impegnata nella produzione di arredi, ha ricevuto negli Stati Uniti il "Good Design Award" per la poltroncina imbottita Bix disegnata da Zanellato/Bortotto e il tavolo Fonda di Maddalena Casadei

Le poltroncine imbottite Bix e il tavolo Fonda, vincitrici del Good Design Award

Da Sarmeola di Rubano agli Stati Uniti. Per ritirare uno dei premi più ambiti al mondo: B-Line, azienda padovana impegnata nella produzione di arredi, ha ricevuto il Good Design Award per la poltroncina imbottita Bix disegnata da Zanellato/Bortotto e il tavolo Fonda di Maddalena Casadei.

Il Good Design Award

Un doppio premio che conferma i consensi raccolti dai prodotti a livello internazionale, dopo il lancio avvenuto al Salone del Mobile di Milano lo scorso aprile e la presentazione agli operatori del settore contract alla fiera Orgatec di Colonia, dove l’azienda ha debuttato in ottobre. Il Good Design Award, istituito da Museum of Architecture and Design Athenaum di Chicago e da The European Centre for Architecture art Design and Urban Studies nel 1950 (per iniziativa degli architetti Eero Saarinen, Charles e Ray Eames e Edgar Kaufmann Jr.), è tutt’oggi uno dei più prestigiosi riconoscimenti a livello internazionale per le eccellenze del design in tutto il mondo e nei più diversi settori, dall’elettronica ai trasporti fino alle attrezzature mediche, i sistemi energetici, la robotica. La giuria, riunitasi a New York e Los Angeles, ha esaminato più di 900 progetti di design e grafica candidati da 47 paesi per eleggere quelli che meglio esprimono i valori del “buon design”. Giorgio Bordin, amministratore B-Line, commenta entusiasta: «Questo riconoscimento rafforza l’impegno dell’azienda verso collaborazioni con giovani designer per proporre a un mercato sempre più contract collezioni funzionali e ben progettate. Un percorso di design e ricerca per soluzioni d’arredo dinamiche e trasversali dagli elevati standard qualitativi, che integrano tecnologia e manualità artigianale».

Gli arredi di design premiati

Bix è un poltroncina dalle linee definite, caratterizzata dalla scocca solcata da un segno netto e sinuoso che forma due semigusci: il sedile morbido e accogliente si accosta all’ampio schienale con profilo accentuato e avvolgente. Il risultato è una seduta con braccioli, composta e confortevole, che trova utilizzo in ambienti contract e home. Interamente rivestita in tessuto o pelle, è disponibile con gambe in legno di faggio naturale, in metallo o a razze girevole (con e senza ruote) in metallo cromato. Il tavolo Fonda presenta linee quasi archetipe, nate da una rielaborazione ammorbidita delle geometrie. La base soft round in cemento colorato in pasta, su palette a catalogo o anche con tonalità custom, accoglie la struttura cilindrica in metallo che sostiene il piano nelle versioni mdf o laminato. Il tavolo è disponibile in 2 altezze, con piano a forma quadrata e angoli arrotondati oppure a forma curvilinea; i materiali lo rendono adatto sia per gli ambienti interior che per verande, dehors e in generale situazioni outdoor.

Potrebbe interessarti

  • Concerti, manifestazioni in piazza, sagre e feste in piscina: gli eventi del weekend a Padova

  • Pausini e Antonacci all'Euganeo, tutte le info utili: parcheggi, divieti, orari e navette

  • Concerti, calici sotto le mura, manifestazioni e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Anoressia: «Le cause della malattia una combinazione di fattori di rischio sia psichiatrici che metabolici»

I più letti della settimana

  • Rubano, incidente nella notte: cinquantatreenne muore in sella alla sua moto

  • Schianto frontale tra auto e moto: centauro gravemente ferito, interviene l'elicottero

  • Concerti, manifestazioni in piazza, sagre e feste in piscina: gli eventi del weekend a Padova

  • Pausini e Antonacci all'Euganeo, tutte le info utili: parcheggi, divieti, orari e navette

  • Sfiora la morte per un attacco cardiaco: ciclista rianimato. Il testimone: «Grande solidarietà»

  • Maxi truffa in azienda: il falso corriere ritira 60mila euro di merce e sparisce

Torna su
PadovaOggi è in caricamento