Per far risplendere il centro: nuovo giovedì di pulizie intensive, tra strade e cassonetti

Spazzamento meccanizzato e lavaggio stradale, pulizia delle caditoie con idropulitrice e svuotamento e lavaggio dei cassonetti sia interno che esterno in zona Porta Trento

Pulizie intensive in zona Porta Trento

Nella prima mattinata di giovedì 22 agosto il quartiere padovano di Porta Trento è stato interessato dalle “Pulizie Intensive”, iniziativa lanciata da Comune e AcegasApsAmga per restituire ai cittadini le strade in cui si abita o si lavora pienamente igienizzate.

L'intervento

L’intervento si è concentrato principalmente nelle vie Raggio di Sole e Citolo da Perugia. A partire dall’alba, una decina di mezzi e altrettanti uomini della multiutility si sono impegnati per far risplendere l’area. Dopo l’attività di spazzamento meccanizzato e lavaggio stradale, è seguita la pulizia delle caditoie con idropulitrice, svuotamento e lavaggio dei cassonetti sia interno che esterno.

pulizie intensive 4-2

Il calendario

Si ricorda che sul sito di AcegasApsAmga alla sezione Ambiente Padova è possibile consultare il calendario di massima delle Pulizie Intensive, con il piano dei 26 interventi previsti per il 2019. Il calendario di massima contiene l’indicazione generale del periodo di intervento e delle strade interessate. Come detto, la data di svolgimento di ciascun intervento sarà sempre accompagnata da una specifica campagna informativa sulla zona coinvolta.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Tragico schianto sulla Piacenza-Brescia: muore autotrasportatore padovano

  • Tremendo frontale tra un'utilitaria e un camion, una donna muore nello schianto

  • Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

  • Cantine aperte, degustazioni, fiere, concerti e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Stragi del sabato sera, maxi servizio di repressione in provincia: più di 200 persone controllate

Torna su
PadovaOggi è in caricamento