Tra nuove apparecchiature e migliorie edili: 116 novità per l'Ulss 6 Euganea

Finanziati dalla Regione del Veneto i progetti presentati dall'Azienda socio-sanitaria di via Scrovegni per 6 milioni 857 mila euro: riguarderanno gli ospedali di Camposampiero, Cittadella, Schiavonia, Piove di Sacco, Montagnana, Conselve, Sant’Antonio, Ai Colli e i servizi sul territorio

La Regione del Veneto ha accolto favorevolmente i progetti presentati dall'Ulss 6 Euganea stanziando di conseguenza per l'Azienda socio-sanitaria di via Scrovegni 6 milioni e 857mila euro, che serviranno a copertura finanziaria per investimenti in conto capitale anno 2019 in edilizia (3 milioni 350 mila euro) e in attrezzature sanitarie (3 milioni 507 mila euro).

Attrezzature e interventi

Nello specifico, si tratta di investimenti per 55 attrezzature e per 61 interventi in edilizia che riguarderanno gli ospedali di Camposampiero, Cittadella, Schiavonia, Piove di Sacco, Montagnana, Conselve, il Sant’Antonio di Padova, il centro socio-sanitario Ai Colli e i Distretti territoriali. I finanziamenti sono stati approvati, su proposta dell’Assessore alla Sanità Manuela Lanzarin, dopo che si è concluso positivamente l’iter di valutazione dei progetti presentati dall’Ulss 6 Euganea da parte della Commissione Regionale per l’Investimento in Tecnologia ed Edilizia (Crite). Le novità - la lista è lunghissima a comprendere 116 interventi, in un range di spesa tra i 10mila ai 200mila euro l'uno - attengono l'adeguamento in sicurezza, prevenzione e protezione degli operatori, l'ammodernamento del parco macchinari, il potenziamento del confort del paziente. Si tratta di tavoli operatori, microscopi, stazioni per anestesia, sistemi per videobroncoscopia, elettocardiografi, defibrillatori, sistemi elettromeccanici per terapia fisica, cyclette per riabilitazione, letti per terapia intensiva, pompe infusionali, ortopantomografi per la radiografia panoramica delle arcate dentarie, aggiornamenti di colonne per chirurgia, poltrone per sala operatoria, laser chirurgici, sistemi per prove da sforzo per cardiologia, videocolonscopi e videogastroscopi, processatori e inclusori automatizzati per anatomia patologica, monitor fetali per pediatria.

La lista

Al Centro Traumatologico Ortopedico (CTO) di Camposampiero le nuove apparecchiature troveranno posto in Traumatologia, Anestesia, Riabilitazione, Terapia intensiva. All'Ospedale di Schiavonia le novità riguardano Chirurgia, Oculistica, ORL, il Centro trasfusionale, la Cardiologia. Ospedale di Piove di Sacco: interessati Pronto soccorso e Rianimazione, Cardiologia, Pediatria. All'Ospedale di Cittadella gli interventi sono per Anestesia, Gruppi operatori, Endoscopia,  Pronto soccorso. Ospedale di Camposampiero: gli investimenti attengono Anatomia patologica, Neurologia, Cardiologia. Ospedale di Conselve: si va a modernizzare apparecchi per Lungodegenza e riabilitazione, letti di degenze, carrozzine, sedute, arredi e ausili. Una quota parte del finanziamento interessa i Distretti socio-sanitari per nuove attrezzature ambulatoriali e l’Ospedale Sant’Antonio. Sul fronte edilizio sono da segnalare l'attenzione ai portatori di handicap con nuovi servizi attrezzati, all'ambiente con nuove isole ecologiche, alla sicurezza con la bonifica di coperture in amianto, inoltre si provvederà alla posa di nuovi serramenti e pavimenti, al rifacimento di tetti, a ristrutturare e manutenere locali, compresa l'introduzione di sistemi di allarme a tutela della Guardia medica. Domenico Scibetta, direttore generale dell'Ulss 6 Euganea, sottolinea: «Ringraziamo la Regione del Veneto nella persona del Governatore Luca Zaia e della Giunta tutta, sempre attenti alle esigenze di modernizzazione delle nostre strutture e di adeguamento tecnologico delle nostre attrezzature. Con questa “operazione acquisti”  investiamo su un’offerta sanitaria sempre più qualificata e di alta qualità, sulla sicurezza dei nostri assistiti e dei nostri operatori».

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Tragico schianto sulla Piacenza-Brescia: muore autotrasportatore padovano

  • Tremendo frontale tra un'utilitaria e un camion, una donna muore nello schianto

  • Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

  • Cantine aperte, degustazioni, fiere, concerti e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Stragi del sabato sera, maxi servizio di repressione in provincia: più di 200 persone controllate

Torna su
PadovaOggi è in caricamento