Può salvarvi la vita, ed è pure gratuito: screening completo per la Giornata Mondiale del Rene

Lo screening verrà effettuato giovedì 14 marzo presso il Servizio di Emodialisi dell’Ospedale Sant’Antonio e consiste in una rilevazione della pressione arteriosa e del peso corporeo, un esame delle urine e una breve valutazione nefrologica

I numeri parlano chiaro: la malattia renale cronica (spesso silente, che riguarda la perdita progressiva della funzione renale e che rappresenta l'undicesima causa di mortalità a livello globale) colpisce circa 400mila persone in Veneto, con 2.500 dializzati e 2.000 trapiantati di rene. Un controllo, dunque, può salvarvi la vita. E in questo caso è anche gratuto: in occasione della Giornata Mondiale del Rene torna l'iniziativa “Porte aperte in Nefrologia”.

Lo screening

L'iniziativa, in programma giovedì 14 marzo, prevede uno screening gratuito consistente in una rilevazione della pressione arteriosa e del peso corporeo, un esame delle urine e una breve valutazione nefrologica. Lo screening verrà effettuato presso il servizio di Emodialisi dell’Azienda Ospedaliera - ubicato presso l'ospedale Sant’Antonio - dalle ore 09.30 alle ore 12.30 e dalle ore 14.30 alle ore 16.30. A coordinare l'iniziativa è il dottor Giuseppe Scaparrotta, dirigente medico presso il reparto di Nefrologia dell’ospedale di Padova.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico schianto sulla Piacenza-Brescia: muore autotrasportatore padovano

  • Tremendo frontale tra un'utilitaria e un camion, una donna muore nello schianto

  • Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

  • Scandalo nella curia padovana: prete posta foto porno nella chat dei cresimandi

  • Cantine aperte, degustazioni, fiere, concerti e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Stragi del sabato sera, maxi servizio di repressione in provincia: più di 200 persone controllate

Torna su
PadovaOggi è in caricamento