Il sindaco di Vo': «Lavoriamo per garantire i servizi essenziali». E fa un passo indietro sui "cinesi" e il derby

Intervista a Giuliano Martini, sindaco di Vo' Euganeo: «Non si potrà per quindici giorni uscire o entrare nel paese». Passo indietro invece sulla vicenda dei cinesi che guardavano al bar e che avrebbero portato il virus

Circolava su alcuni media il racconto fatto dal sindaco di Vo' Euganeo che spiegava l'arrivo del coronavirus in paese, sarebbe stato portato presumibilmente da un gruppo di cinesi che avrebbero guardato il derby Inter Milan in un bar del paese. E' una delle prime cose che chiediamo al sindaco, Giuliano Martini che fa una mezza retromarci e spiega che ancora non è stato individuato chi ha portato il virus a Vo'. «Si sta indagando e si stanno facendo tutti gli accertamenti». Quindi non sappiamo ancora chi ha portato il virus? «Non ancora». 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non è certo abituato a tanta attenzione, Giuliano Martini, che si è invece ritrovato tutto di un tratto, suo malgrado, sotto la luce dei riflettori. «Per quindici giorni chiusura totale di isolamento. Rimangono i servizi essenziali che devono funzionare e abbiamo messo punto le linee guida». 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mascherine Grafica Veneta, da mercoledì 24 la distribuzione in 41 supermercati di Padova

  • Covid: quattro morti in provincia di Padova, anche il custode di Villa Marin

  • «Chiudiamo i distributori a partire da mercoledì 25»: l'annuncio dei benzinai

  • Covid19, l'aggiornamento serale su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Il professor Basso: «Neppure durante la peste si è chiuso tutto. E morì metà popolazione»

  • «70mila mascherine distribuite gratis in farmacia da martedì 24»: ecco come ritirarle

Torna su
PadovaOggi è in caricamento