Tre nuove telecamere per altrettante rotatorie: aumenta la videosorveglianza in periferia

Presentato il progetto nella sede del Consorzio polizia municipale Padova Ovest: le telecamere verranno installate in tre diverse rotatorie a Rubano, Selvazzano Dentro e tra Rubano e Mestrino

Una delle tre rotonde in cui verranno installate le nuove telecamere di videosorveglianza

È stato presentato presso la sede del Consorzio polizia municipale Padova Ovest il progetto per l’installazione di 3 nuove telecamere di videosorveglianza nel territorio consortile alla presenza del presidente del Consorzio polizia municipale Padova Ovest e vicesindaco di Mestrino Mario Fiorindo, del sindaco della città di Selvazzano Dentro Enoch Soranzo, del sindaco di Rubano Sabrina Doni, del sindaco di Mestrino Marco Agostini e del direttore comandante del Consorzio polizia municipale Padova Ovest Enrico Maran.

Le nuove telecamere

La domanda, relativa al progetto presentata dal Consorzio nel periodo giugno-luglio 2018 per la partecipazione al Bando per l’accesso a contributi regionali per azioni e progetti di investimento in materia di sicurezza urbana e polizia locale, è stata accolta e finanziata per l’importo richiesto. La partecipazione economica del Consorzio di polizia municipale Padova Ovest in questo caso è del 50% per l’acquisto di apparecchiature di videosorveglianza e l’altro 50% da parte della Regione. Questo intervento, sottolinea il presidente del Consorzio polizia municipale Padova Ovest e vicesindaco di Mestrino Mario Fiorindo, ha lo scopo di avere più informazioni sulle eventuali problematiche relative al traffico e fornire interessanti elementi in caso di sinistro stradale; si intende videosorvegliare tre rotatorie stradali, tutte interessate da un notevole flusso veicolare e posizionate nei seguenti siti:

- S.R. 11 strada di collegamento tra le province di Padova e Vicenza e precisamente in via Rossi incrocio via Pria Fosca nel Comune di Rubano in prossimità del confine con il Comune di Mestrino;

- S.P. 89 strada di collegamento tra la città di Padova e la zona collinare e precisamente in via Euganea incrocio con le vie San Giuseppe e Scapacchiò nel Comune di Selvazzano Dentro;

- S.P. 55 strada di collegamento tra la zona dell'alta padovana e la città di Padova oltre che in generale con l'ovest della provincia e precisamente in via Mazzini incrocio con le vie Cavour e Garibaldi nel Comune di Rubano.

La spesa complessiva delle nuove installazione è di 21.700 euro (+ I.V.A.)

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

  • Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

Torna su
PadovaOggi è in caricamento