Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

Puntata tra agricoltura e tipicità (con la collaborazione di Coldiretti Padova) domenica 20 ottobre su Rai Uno alle ore 12.20

Linea Verde fa tappa in Veneto, tra il Piovese e Chioggia. La puntata di domenica 20 ottobre (dalle ore 12.20 su Rai Uno) è dedicata alla laguna veneta, al fiume Brenta e alle vie d’acqua tra Padova e Venezia con l’agricoltura del territorio tra innovazione grandi classici.

Casoni e alga spirulina

Accompagnati da Coldiretti Padova i presentatori Beppe Convertini e Ingrid Muccitelli insieme alla troupe sono entrati in alcune aziende agricole del territorio per conoscere alcune particolarità del settore primario. A partire dai dieci ettari, non di terra ma di acqua, della società agricola Vittoria di Chioggia, affacciata sulla laguna veneta. A bordo del suo peschereccio, il titolare Brunetto Marcolongo accompagna Beppe Convertini tra l’allevamento di vongole, illustrando tutte le fasi produttive, dalla “semina” alla pulizia dei fondali fino alla raccolta e vagliatura delle vongole. Il viaggio continua a Codevigo, nell’azienda di Daniele Fincato, produttore di radicchio rosso, tra le principali coltivazioni di questa area. C’è tempo anche per conoscere i Casoni della Fogolana e Valle Millecampi, con il suo particolare ambiente naturale. Poco lontano, a Conche di Codevigo, le telecamere della Rai entreranno nelle grandi serre dell’azienda Serenissima dei fratelli Caltarossa, impegnata nella produzione dell’alga spirulina biologica “Algavenice”, unico impianto in Europa ad adottare una particolare tecnologia di produzione messa a punto con l’Università di Firenze.

Linea Verde 2-2

Campioni del mondo

Linea Verde raggiungerà quindi Piove di Sacco per far visita al singolare allevamento di bufale, con oltre 650 capi, dell’azienda agricola di Simone Scacco, e assaggiare le celebri mozzarelle che hanno reso famosa questa attività. La puntata si conclude con la navigazione del Brenta da Venezia a Padova, in compagnia di due campioni del mondo: Gianni Calaon, quattro volte vincitore del campionato mondiale della pizza, per l’occasione presenta, restando in tema, le “focaccine del Brenta” con il tricolore, grazie agli impasti alla spirulina, al pomodoro e alla farina bianca, condite con mozzarelle di bufala e radicchio rosso. Il barman Samuele Ambrosi, campione del mondo di cocktail, ha preparato due particolari drink, uno verde, per richiamare il colore della campagna, all’ortica coltivata in serra e l’altro di colore blu, ispirato ai fiumi e alla laguna, ottenuto con l’impiego di un frutto esotico, il tutto accompagnato da prodotti freschi e di stagione delle aziende agricole di Coldiretti Campagna Amica Padova.

Linea Verde 3-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dalle acque gelide affiora un corpo di uomo: i passanti notano la salma lungo la riva

  • Rotogal brucia: inferno di fuoco all'alba. Il sindaco: «State in casa», Arpav monitora l'aria

  • Centrato in pieno da un'auto mentre attraversa a piedi l'autostrada: morte sulla A4

  • Live maltempo: a Padova e provincia black out e rami caduti, Venezia in ginocchio

  • Cadavere nel parcheggio: fu arrestato per le spaccate, stroncato dalla droga

  • "Situazione meteo in peggioramento, allerta arancione per Bacchiglione e Brenta”: l’aggiornamento

Torna su
PadovaOggi è in caricamento