Una pioggia di doni: pronte 1.250 uova di Pasqua per i pazienti degli ospedali pediatrici

Su iniziativa di Pam Panorama: tra le strutture coinvolte la Clinica di Oncoematologia Pediatrica di Padova (in collaborazione con la Fondazione Città della Speranza) e il Dipartimento Salute della Donna e del Bambino di Padova (in collaborazione con la Fondazione Salus Pueri)

Anche quest’anno la Pasqua avrà un sapore particolare per Pam Panorama: quello della solidarietà. Portare l’allegria negli occhi dei bambini meno fortunati è l’iniziativa solidale che la storica insegna ha intrapreso coinvolgendo i reparti pediatrici di ospedali d’eccellenza italiani.

1.250 uova

L’atmosfera festosa della Pasqua sarà trasferita ai piccoli degenti attraverso la consegna di 1.250 uova contenenti quaderni e oggetti di cancelleria e uova di cioccolato da 10 kg ciascuna, una per ogni struttura. Il tutto avverrà direttamente in “corsia” grazie alla visita dei rappresentanti dell’azienda con la speranza di regalare un momento di gioia e sorrisi ai giovani pazienti ricoverati. «Prestare particolare attenzione nei confronti di chi è in difficoltà - commenta Fulvio Faletra, Direttore Customer Engagement Pam Panorama - fa parte del nostro Dna. La Pasqua vedrà protagonista questa importantissima iniziativa dedicata a bambini e ragazzi costretti lontano da casa. Pam Panorama è profondamente legata ai territori in cui opera e si fa pertanto promotrice di molteplici attività benefiche in sinergia con associazioni no profit locali e nazionali».

Gli ospedali coinvolti

Il progetto solidale ha preso avvio il 12 aprile dall’Ospedale dei Bambini Pietro Barilla di Parma per poi proseguire con l’Ospedale Pediatrico Giannina Gaslini di Genova, la Clinica di Oncoematologia Pediatrica di Padova - in collaborazione con Fondazione Città della Speranza -, il Dipartimento Salute della Donna e del Bambino di Padova - in collaborazione con Fondazione Salus Pueri -, l’Ospedale Pediatrico Regina Margherita di Torino, l’Ospedale Ca’ Foncello di Treviso, l’Ospedale dell’Angelo di Mestre, l’Azienda Ospedaliera Universitaria Senese Le Scotte di Siena e l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Omofobia contro una coppia di studentesse alla Copernico: insulti e bullismo via chat

  • Cronaca

    L'imprenditore calzaturiero Damiano Pipinato: «I miei fratelli non c'entrano con i miei affari»

  • Politica

    Sotto il Salone, sei "dissidenti" lasciano il Consorzio: la replica del presidente Martin e dell'assessore Bressa

  • Cronaca

    Supermercati nel mirino: doppio furto a Selvazzano Dentro e Brusegana

I più letti della settimana

  • Ritrovato nel Bacchiglione il corpo senza vita di Celeste Breda: per gli inquirenti è suicidio

  • Tremendo impatto nella notte: morto un 24enne, l'amica è in fin di vita. Grave un terzo giovane

  • Pfas, quasi 50mila persone invitate allo screening: riscontrati valori elevati

  • Ragazzino in bicicletta falciato da un'auto in rotatoria. Ferito, traffico deviato

  • Camion rimorchio incastrato a Pontecorvo, danneggiato un edificio

  • L’assessore Diego Bonavina colpito da un grave lutto familiare: è mancata improvvisamente la sorella Luciana

Torna su
PadovaOggi è in caricamento