I migliori del Triveneto: coppia padovana trionfa al concorso "Gelato a due"

Ad aggiudicarsi la vittoria Guido Zandonà delle gelaterie "Ciokkolatte" di Padova e Vicenza - socio di Lorenzo Zambonin, dirigente Appe - e Giacomo Allegra del ristorante "Il Console" di Saccolongo (fratello di Vincenzo, anch'egli dirigente dell’Associazione)

Da sinistra Vincenzo Allegra, Guido Zandonà e Giacomo Allegra

Non poteva concludersi in modo migliore, per i colori patavini, l’anteprima del concorso “Gelato a due – special Triveneto 2019” che si è svolto lunedì 7 ottobre alla Fiera di Longarone “Expo Dolomiti Horeca”, dove uno chef ed un gelatiere appartenenti all’Associazione Provinciale Pubblici Esercizi (Appe) di Padova si sono aggiudicati il primo posto, entrando di diritto nella finale in programma il 2 dicembre alla prossima Mostra Internazionale del Gelato Artigianale (Mig) a Longarone.

Bianco di Seppia-2

La vittoria

A dichiarare la coppia vincitrice è Filippo Segato,  segretario Appe: «È per noi motivo di grande orgoglio sapere che i nostri associati Guido Zandonà, delle gelaterie “Ciokkolatte” di Padova e Vicenza (socio di Lorenzo Zambonin, dirigente Appe), e Giacomo Allegra del ristorante “Il Console” di Saccolongo (fratello di Vincenzo, anch’egli dirigente dell’Associazione), si sono fregiati dell’àmbito riconoscimento». La vittoria della coppia padovana è giunta alla fine di un’intensa competizione in cui Zandonà e Allegra hanno saputo convincere i giurati con le proprie creazioni: “Bianco di Seppia” è il nome del risotto al sauvignon blanc con gelato al nero di seppia che ha stupito la giuria per il perfetto equilibrio nel bilanciamento di gusti e sapori, mentre “La parabola del cono” è il nome del dolce creato con cialda di cannolo siciliano (ricetta segreta della famiglia Allegra da 4 generazioni), sorbetto di fichi freschi e ricotta di pecora proveniente da Salemi. «È stata una grande affermazione - dichiarano all’unisono Zandonà e Allegra - in funzione del fatto che i concorrenti che hanno partecipato erano tutti di alto livello, compresi chef stellati o che lavorano in ristoranti stellati. Questo premio ha quindi un alto valore per Padova e per l’Appe».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Parabola del Cono-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Si tornerà alla normalità, ma gradualmente. Non abbassiamo la guardia»

  • Tutto quello che c'è da sapere sul coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Pm10 alle stelle negli ultimi tre giorni a Padova e provincia: ecco le motivazioni

  • I familiari non riescono a contattarla: 55enne rinvenuta cadavere in casa

  • Rientra e trova la compagna esanime: stroncata in casa da un malore fatale

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: altri anziani morti, a Padova 2,3 positivi ogni mille abitanti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento