Padova da Vivere

Padova da Vivere

Le gemme di Albignasego: barchessa Est e castelletto Villa Salom

La villa, il cui nome completo è Villa Lion Salom Bragadin si trova nella frazione di Lion (unico centro storico presente nella città) ed è attorniata da un grazioso parco con un piccolo laghetto. Essa fu costruita sul finire del XVI secolo su mandato della famiglia veneziana dei Bragadin. Nei secoli successivi subì diverse ristrutturazioni da parte dei successivi proprietari, gli Obizzi ed i Salom: questi ultimi fecero costruire nel parco un piccolo castello in stile "romantico-decadente". La maggior parte della villa è posseduta dalla famiglia Michieli e ospita un celebre ristorante-prosciutteria, mentre la zona del castelletto e delle cantine è posseduta dalla famiglia Gulisano. 

Barchessa Est e Castelletto Villa Salom

La Barchessa Est con il suo castelletto ed il giardino con torretta appartengono al complesso storico architettonico della villa Salom a Lion di Albignasego. Costruita intorno al 1500 dai signori veneziani Bragadin, è stata successivamente ampliata nel 1840 dai signori Salom. La Barchessa è caratterizzata da sembianze settecentesche, originariamente adibita al piano terra a cantina, sopra granaio. Nel portico si possono notare sulle pareti ancora i ganci per l'essicazione tabacco e a sud dello stesso la bilancia originariamente usata per la pesatura dei carri, la data stampata sul legno ne indica l'anno di fabbricazione dell'impianto. Non ultima da segnalare la pavimentazione in "masegne" di trachite restaurata con la sua forma originaria.

Il castelletto accostato alla barchessa e la torretta sono stati edificati in stile neogotico originariamente come abbellimento del parco. Bifore gotiche, un curioso poggiolo sorretto da due grifi, fregi risalenti al 1200 ne caratterizzano i prospetti esterni (si presume provenienti dalla demolizione dell'antico castello di Lion ora inesistente). All'interno del castelletto la parete nord presenta ciò che rimane dei decori originali. Il parco circonda con le sue piante secolari di oltre 200 anni il complesso ideato per ottenere una villa giardino settecentesca, intenzione ben colta dai particolari che ne denotano gusto ottocentesco legato al "pittoresco" e che rendono quest'angolo della villa particolarmente unico.archessa Est e Castelletto Villa Salom. La Barchessa Est con il suo castelletto ed il giardino con torretta appartengono al complesso storico architettonico della villa Salom a Lion di Albignasego. Costruita intorno al 1500 dai signori veneziani Bragadin, è stata successivamente ampliata nel 1840 dai signori Salom.

La Barchessa è caratterizzata da sembianze settecentesche, originariamente adibita al piano terra a cantina, sopra granaio. Nel portico si possono notare sulle pareti ancora i ganci per l'essicazione tabacco e a sud dello stesso la bilancia originariamente usata per la pesatura dei carri, la data stampata sul legno ne indica l'anno di fabbricazione dell'impianto. Non ultima da segnalare la pavimentazione in "masegne" di trachite restaurata con la sua forma originaria. Il castelletto accostato alla barchessa e la torretta sono stati edificati in stile neogotico originariamente come abbellimento del parco. Bifore gotiche, un curioso poggiolo sorretto da due grifi, fregi risalenti al 1200 ne caratterizzano i prospetti esterni (si presume provenienti dalla demolizione dell'antico castello di Lion ora inesistente). All'interno del castelletto la parete nord presenta ciò che rimane dei decori originali. Il parco circonda con le sue piante secolari di oltre 200 anni il complesso ideato per ottenere una villa giardino settecentesca, intenzione ben colta dai particolari che ne denotano gusto ottocentesco legato al "pittoresco" e che rendono quest'angolo della villa particolarmente unico.

Padova da Vivere

Tante idee per vivere Padova al meglio: segui il nostro blog per rimanere aggiornato sulle novità più interessanti su locali e ristoranti, attività all'aria aperta, shopping, eventi e sport. Per sfruttare al meglio il tuo tempo libero e... scoprire i piccoli tesori vicino a casa. Vuoi diventare protagonista del blog? Inviaci la tua segnalazione

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento