Padova da Vivere

Padova da Vivere

Padovani amanti del sushi, quattro ristoranti giapponesi da non perdere

Sushi, Sashimi, Osomaki, zuppa di miso e tonnellatte di diabolico wasabi. La cucina giapponese ha, nell'ultimo decennio, letteramente invaso l'Italia, divenendo ormai parte integrante di una gastronomia priva di confini che, tanto fortunatamente quanto ovviamente, appassiona tutti. Moltissima acqua sotto i ponti è passata dai tragici resoconti fantozziani fatti di fraintendimenti e un pochino di ingenua ignoranza, e, di pari passo con la crescita degli appassionati occidentali per la cucina orientale, si sono moltiplicati anche i ristoranti a Padova che offrono cucina giapponese, tutti frequentatissimi e, nella maggior parte dei casi, ottimi. Tralasciando i colossali Wok, ecco un breve estratto di alcuni dei migliori ristoranti giapponesi, per aiutare a districarsi nel dedalo della nutrita offerta cittadina.

CHIAKI. Sito in pieno centro storico, in via Ponte Molino, il ristorante Chiaki è una giovane realtà che si presta in modo ottimale a una serata dedicata alla gastronomia del Sol Levante. Come molti suoi omologhi, anche il Chiaki offre la soluzione "Menù all you can eat", a 12,90 euro a pranzo e 21,90 euro a cena, bevande escluse, e sciorinando a listino una straordinaria varietà in termini di portate e presentazione, con ben 60 voci a riempire il menù, sempre, però, con un occhio di riguardo alla qualità degli alimenti serviti, sempre freschissimi. Ambiente non troppo raccolto, ma che ben si presta a una serata informale, il Chiaki è dotato di una compagine di cuochi e camerieri, sia italiani che orientali, che stupisce in termini di simpatia e disponibilità, con un servizio che non perde in termini di celerità, puntualità e cortesia. Ideale per una serata fra amici, possibilmente ottime forchette. Consigliata la prenotazione.

SUSHI SAN FERMO. Più intimo e raccolto del Chiaki, il ristorante Sushi San Fermo, nell'omonima via cittadina, è una realtà più consolidata nel centro storico di Padova; dotato, anche quest'ultimo, di un'ottima varietà di portate e di uno staff che predilige discrezione e quiete alla dirompente simpatia, anche il Sushi San Fermo propone menù all you can eat a prezzo fisso, 12,90 euro a pranzo e 19,90 a cena, bevande escluse. Non è eccessivamente frequentato, seppur resti consigliata la prenotazione, e si presta bene sia a una serata fra amici che a una cenetta intima, a prezzi non certo esorbitanti. Ottima qualità del cibo e un gradevole plateatico esterno, che, nei mesi estivi, completano la cornice al quadro di un ristorante davvero consigliato.

MODE SUSHI. Luminoso e razionale nell'arredamento, raccolto seppur spazioso, non troppo frequentato, quello su cui forse il Mode Sushi, di via Tiziano Aspetti, punta di più è l'aspetto vincente: le pietanze. Senza tema di smentite, Mode offre uno dei migliori sushi della città, sia in termini di qualità che di presentazione, con delle soluzioni veramente fantasiose che non mancheranno di stupire gli avventori. Dotato di un pratico servizio take­away e di orari davvero ampi, dalle 10.30 alle 15 e dalle 17.30 alle 23.30, forse l'unico difetto del piccolo ristorante di via Tiziano Aspetti consiste nel non proporre che il menù "a la carte", delegando quindi il risparmio o il dispendio all'appetito dei suoi avventori. Resta comunque un ottimo ristorante dove trascorrere una piacevole serata, perchè no, romantica.

KIRIN. Modico il menù all you can eat, pranzo a 10,90 euro e cena a 19,90 euro, il Kirin, in via Guido Reni, è però forse il più completo, dal punto di vista scenografico, che si possa trovare in quel di Padova. Tralasciando il gattino dorato intento a salutare di fianco alla cassa, forse l'unico tratto dell'arredamento proveniente dalla sponda sbagliata del Mar del Giappone, appena varcata la soglia dello storico ristorante arcellese - ­è in attività, non certo per caso, da non meno di quindici anni­ - ci si trova immersi in un immaginario completamente nipponico, completo di ponticelli di legno e ambienti zen, appena superato il banco dei cuochi, che con solerzia creano i loro manicaretti direttamente sotto gli occhi degli avventori. L'attenzione per il dettaglio e il raccoglimento, che non si ferma ai paraventi ma prevede veri e propri privé, rendono il ristorante Kirin il miglior ristorante orientale a Padova per chi abbia intenzione di trascorrere una serata romantica; consigliatissimo.

Padova da Vivere

Tante idee per vivere Padova al meglio: segui il nostro blog per rimanere aggiornato sulle novità più interessanti su locali e ristoranti, attività all'aria aperta, shopping, eventi e sport. Per sfruttare al meglio il tuo tempo libero e... scoprire i piccoli tesori vicino a casa. Vuoi diventare protagonista del blog? Inviaci la tua segnalazione

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento