Padova celebra il 197esimo annuale di fondazione dell’Arma

Si è teneuta stamattina, nella caserma "App. Enea Codotto e Car. Luigi Maronese", sede del comando legione "Veneto" e del locale comando provinciale di Padova, la cerimonia in onore al corpo dei carabinieri

Si è celebrato oggi il 197esimo della fondazione dell'Arma dei carabinieri. Il generale di corpo d'armata Massimo Iadanza, comandante interregionale "Vittorio Veneto", ha presidiato la cerimonia nella caserma "App. Enea Codotto e Car. Luigi Maronese", sede del comando legione carabinieri "Veneto" e del locale comando provinciale di Padova.

Il generale Iadanza, dopo la rassegna dello schieramento, composto dall'Arma territoriale, dalla divisione Unità mobili di Treviso e dal Centro di eccellenza per le stability police units (Coespu) di Vicenza, ha reso gli onori ai caduti, commemorato la ricorrenza e consegnato le ricompense ai militari che si sono particolarmente distinti in operazioni di servizio.

Il comando interregionale, che raggruppa le Regioni amministrative Veneto, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia e Emilia Romagna, è strutturato sui corrispondenti quattro Comandi di legione, da cui dipendono 22 comandi provinciali, 101 comandi di compagnia, 6 tenenze, 888 stazioni e numerosi altri reparti speciali, con una forza complessiva di circa 16 mila carabinieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

Nelle numerose operazioni di servizio condotte nel corso degli ultimi dodici mesi dai vari reparti dell’Interregionale “Vittorio Veneto” si contano oltre 700 mila servizi sul territorio, la denuncia di ben 72 mila persone e circa 12 mila arresti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - Nuovi contagi anche nel Padovano, Luca Zaia avverte: «C'è poco da scherzare»

  • Coronavirus, Zaia: «Siamo tornati da rischio basso a rischio elevato, lunedì inaspriamo le regole»

  • Coronavirus, Zaia: «Nuovi positivi e isolamenti, indicatori non buoni: siamo nella "fase limbo"»

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Rovesci e forti temporali in arrivo in tutto il Veneto: "allerta gialla" della Protezione Civile

  • Live - Aumenta l'indice di contagiosità, botta e risposta Zaia-Crisanti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento