"Erano pericolosi per i bambini": tagliati i pioppi davanti alle scuole medie di Saonara

Concluso lunedì l'abbattimento delle piante in via Berchelet, sotituite con degli aceri

Un pioppo prima dell'abbattimento

Si è concluso lunedì l'abbattimento dei 5 pioppi di fronte alle scuole medie di Saonara in via Berchelet. Gli alberi, che rappresentavano un grave pericolo per l'incolumità dei bambini, sono stati sotituiti con degli aceri. La potature sono ora in corso anche nelle scuole di Villatora.

LA POTATURA. Giovedì 29 dicembre, la ditta Tadiotto, incaricata per la gestione del verde pubblico, ha iniziato l'intervento che prevedeva la potatura di 16 tigli e 12 pioppi. Inizialmente, la ditta si è occupata della potatura delle piante dietro alla scuola, poi si è concentrata su quelle poste di fronte all'edificio che non godevano di ottima salue.

I PIOPPI MALATI. I 5 pioppi erano molto vecchi e presentavano evidenti carie al fusto e parti già seccate, tra cui rami secondari instabili e quindi pericolosi, soprattutto quelli  20-30 centimetri di diamentro; anche parti di tronco presentavano marcescenze fino alla metà superiore.

PERICOLO. Questa situazione avrebbe potuto incidere sulla stabilità delle piante che rischiavano fratture sia nelle grosse branchie che nel tronco principale. Gli alberi, dunque, avrebbero potuto cadere durante un temporale e rappresentare un pericolo anche per le persone.

ABBATTIMENTO E SOSTITUZIONE. Chiaramente, trovandosi all'interno del cortile di una scuola, la preoccupazione per tali eventualità risultava maggiore e la ditta ha avvisato l’ufficio Ambiente del Comune, che ha deciso per l'abbattimento degli alberi. Le piante sono state tagliate  e l'area è stata pulita e ripristinata: gli alberi eliminati stati sostituiti con aceri di 4 metri. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centrato in pieno da un'auto mentre attraversa a piedi l'autostrada: morte sulla A4

  • Prende a calci un bancomat, palpeggia una donna, si masturba dal panettiere: denunciato

  • "Situazione meteo in peggioramento, allerta arancione per Bacchiglione e Brenta”: l’aggiornamento

  • Fuoco ed esplosione in un'autorimessa: un quarantenne gravemente ferito, tangenziali bloccate

  • Tenta il suicidio con i gas di scarico dell'auto, salvato da un passante

  • Samira, possibile svolta: recuperato un cadavere di donna ad Albarella

Torna su
PadovaOggi è in caricamento