Acciaierie Venete, da giovedì torna la produzione nello stabilimento dell'incidente

La siviera non potrà più essere sostenuta da un perno, ma dovrà essere un corpo rigido a reggerla e quando sarà mossa non potrà sostare alcun operaio in quella zona

Ricomincerà giovedì 14 giugno la produzione nello stabilimento di Acciaierie Venete di riviera Francia. L’incontro tra i vertici aziendali, i tecnici dello Spisal e il segretario provinciale di Fiom Cigl Loris Scarpa con i delegati sindacali ha dato esito positivo.

Interventi strutturali

Nella parte di stabilimento dove è accaduto il terribile incidente verranno messe a punto alcuni interventi strutturali. In primis la siviera non potrà più essere sostenuta da un perno, ma dovrà essere un corpo rigido a tenerla su e quando sarà mossa non potrà sostare alcun operaio nell'area. Ogni tipo di modifica strutturale dovrà avere d'ora in avanti l’avvallo dello Spisal.

Potrebbe interessarti

  • Tre concorsi pubblici per 100 nuove assunzioni: ecco come iscriversi

  • È vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

  • Pfas, prosegue il piano di screening: quasi 52.000 persone invitate e più di 31.000 visitate

  • Consigli e suggerimenti per avere la lavastoviglie pulita e profumata

I più letti della settimana

  • Frontale tra due auto, una finisce nel fosso. Due feriti, donna elitrasportata

  • Deraglia il Tram al capolinea della Guizza: ferito l'autista, contusi i passeggeri

  • Impatto fatale sul guardrail tra i monti del Trentino: muore motociclista 33enne di Rubano

  • Donna rapinata sui Colli: con il marito insegue il bandito, lui li minaccia con un mattone

  • Arresto cardiaco durante l'inaugurazione del "Pride Village": ricovero d'urgenza in ospedale

  • Si schiantano su un campo dopo lo scontro in autostrada: sei feriti di cui due gravi

Torna su
PadovaOggi è in caricamento