Acciaierie Venete, da giovedì torna la produzione nello stabilimento dell'incidente

La siviera non potrà più essere sostenuta da un perno, ma dovrà essere un corpo rigido a reggerla e quando sarà mossa non potrà sostare alcun operaio in quella zona

Ricomincerà giovedì 14 giugno la produzione nello stabilimento di Acciaierie Venete di riviera Francia. L’incontro tra i vertici aziendali, i tecnici dello Spisal e il segretario provinciale di Fiom Cigl Loris Scarpa con i delegati sindacali ha dato esito positivo.

Interventi strutturali

Nella parte di stabilimento dove è accaduto il terribile incidente verranno messe a punto alcuni interventi strutturali. In primis la siviera non potrà più essere sostenuta da un perno, ma dovrà essere un corpo rigido a tenerla su e quando sarà mossa non potrà sostare alcun operaio nell'area. Ogni tipo di modifica strutturale dovrà avere d'ora in avanti l’avvallo dello Spisal.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Grave scontro, automobili nella canaletta: due ferite, donna soccorsa in elicottero

  • Attualità

    Festa della Liberazione, il sindaco e la presidente del Senato a Padova: «Non dimentichiamo»

  • Attualità

    Calcio Padova, notte brava per i calciatori a Palermo. Linea dura della società: fuori rosa

  • Cronaca

    "Partigiani in ogni quartiere", i collettivi di sinistra in piazza per celebrare la Resistenza

I più letti della settimana

  • Si getta sotto il treno tra le stazioni di Monselice e Montegrotto: muore una 58enne

  • Tragedia della strada: muore in bicicletta, mistero sulla causa della caduta fatale

  • Scomparso da casa, si è suicidato con un colpo alla testa. Il cadavere riaffiora dal canale

  • Piede intrappolato nella fresa mentre sistema l'orto: pensionato gravemente ferito

  • Si schiantano contro il mezzo dei pompieri sfiorando un carabiniere: un ferito grave

  • «Lascio un partito di cui non condivido più i principi»: Eleonora Mosco abbandona Forza Italia

Torna su
PadovaOggi è in caricamento