Acciaierie Venete: Fiom e lavoratori al capezzale del collega: "Vicini alla famiglia"

Una delegazione è arrivata nel pomeriggio al policlinico universitario dove è ricoverato in condizioni disperate uno dei due feriti più gravi. Ora si organizza un presidio permanente

Dopo la manifestazione che stamattina ha portato davanti ai cancelli dello stabilimento più di mille persone tra colleghi delle altre aziende metalmeccaniche in sciopero ed esponenti dei sindacati e della politica locale, nel pomeriggio una delegazione di lavoratori e rappresentati di Fiom Cgil ha fatto visita ai familiari di Sergio, uno degli operai gravemente feriti nell'inciente di domenica scorsa.

Vicini ai familiari sempre

"Siamo venuti a trovare i familiari, per esprimere la nostra vicinanza e il nostro affetto. Il collega è grave, i medici non si esprimono in nessun modo. La situazione non è descrivibile per noi che siamo profani, possiamo solo stare vicino ai parenti", la portavoce di Fiom Cgil, Sara Quartarella. I lavoratori hanno deciso in sede di assemblea di creare un presidio fisso al policlinico, dove il loro collega è ricoverato nel reparto grandi ustionati in condizioni gravissime, con ustioni su quasi il 100% del corpo: "Ci alterneremo, in modo che ci sia qualcuno qui ogni giorno pe dimostrare alla famiglia che non è sola".

Potrebbe interessarti

  • Tre concorsi pubblici per 100 nuove assunzioni: ecco come iscriversi

  • È vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

  • Pfas, prosegue il piano di screening: quasi 52.000 persone invitate e più di 31.000 visitate

  • Consigli e suggerimenti per avere la lavastoviglie pulita e profumata

I più letti della settimana

  • Frontale tra due auto, una finisce nel fosso. Due feriti, donna elitrasportata

  • Deraglia il Tram al capolinea della Guizza: ferito l'autista, contusi i passeggeri

  • Impatto fatale sul guardrail tra i monti del Trentino: muore motociclista 33enne di Rubano

  • Donna rapinata sui Colli: con il marito insegue il bandito, lui li minaccia con un mattone

  • Arresto cardiaco durante l'inaugurazione del "Pride Village": ricovero d'urgenza in ospedale

  • Si schiantano su un campo dopo lo scontro in autostrada: sei feriti di cui due gravi

Torna su
PadovaOggi è in caricamento