Acciaierie Venete: Fiom e lavoratori al capezzale del collega: "Vicini alla famiglia"

Una delegazione è arrivata nel pomeriggio al policlinico universitario dove è ricoverato in condizioni disperate uno dei due feriti più gravi. Ora si organizza un presidio permanente

Dopo la manifestazione che stamattina ha portato davanti ai cancelli dello stabilimento più di mille persone tra colleghi delle altre aziende metalmeccaniche in sciopero ed esponenti dei sindacati e della politica locale, nel pomeriggio una delegazione di lavoratori e rappresentati di Fiom Cgil ha fatto visita ai familiari di Sergio, uno degli operai gravemente feriti nell'inciente di domenica scorsa.

Vicini ai familiari sempre

"Siamo venuti a trovare i familiari, per esprimere la nostra vicinanza e il nostro affetto. Il collega è grave, i medici non si esprimono in nessun modo. La situazione non è descrivibile per noi che siamo profani, possiamo solo stare vicino ai parenti", la portavoce di Fiom Cgil, Sara Quartarella. I lavoratori hanno deciso in sede di assemblea di creare un presidio fisso al policlinico, dove il loro collega è ricoverato nel reparto grandi ustionati in condizioni gravissime, con ustioni su quasi il 100% del corpo: "Ci alterneremo, in modo che ci sia qualcuno qui ogni giorno pe dimostrare alla famiglia che non è sola".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Grave scontro, automobili nella canaletta: due ferite, donna soccorsa in elicottero

  • Attualità

    Festa della Liberazione, il sindaco e la presidente del Senato a Padova: «Non dimentichiamo»

  • Attualità

    Calcio Padova, notte brava per i calciatori a Palermo. Linea dura della società: fuori rosa

  • Cronaca

    "Partigiani in ogni quartiere", i collettivi di sinistra in piazza per celebrare la Resistenza

I più letti della settimana

  • Si getta sotto il treno tra le stazioni di Monselice e Montegrotto: muore una 58enne

  • Tragedia della strada: muore in bicicletta, mistero sulla causa della caduta fatale

  • Scomparso da casa, si è suicidato con un colpo alla testa. Il cadavere riaffiora dal canale

  • Piede intrappolato nella fresa mentre sistema l'orto: pensionato gravemente ferito

  • Si schiantano contro il mezzo dei pompieri sfiorando un carabiniere: un ferito grave

  • «Lascio un partito di cui non condivido più i principi»: Eleonora Mosco abbandona Forza Italia

Torna su
PadovaOggi è in caricamento