Acciaierie Venete: messaggi e contributi da tutta Italia a sostegno alle famiglie dei lavoratori feriti

Alle Acciaierie Venete la prova dell’impianto con la commissione formata dai periti del tribunale e da quelli di parte. Intanto partita la gara di solidarietà tra lavoratori

Lavoratori, lavoratrici e famiglie da tutta Italia stanno inviando messaggi e contributi di solidarietà in sostegno alle famiglie dei lavoratori rimasti coinvolti nell'incidente.

Raccolta fondi 

Nei prossimi giorni si definiranno le modalità di raccolta dei fondi. Rimane alta l’attenzione e la vicinanza dei lavoratori delle Acciaierie per i loro colleghi ancora in ospedale. I lavoratori dello stabilimento padovano continuano ad alternarsi fuori dal reparto grandi ustionati di Padova, dov’è ricoverato Marian, mentre entro giovedì è prevista la visita di una delegazione di lavoratori a Sergiu ricoverato all’ospedale di Cesena. Le informazioni sullo stato di salute dei due feriti più gravi sono scarse e il supporto dei compagni di lavoro continua ad essere costante.

Le condizioni dei feriti

 “Le poche informazioni che ci arrivano sullo stato di salute di Marian e Sergiu non ci fanno perdere la speranza” ha dichiarato Loris Scarpa martedì, e su mercoledì dice “La Fiom e la Cgil di Padova non saranno spettatori durante i procedimenti legali e istruttori. Saremo parte attiva e, assolutamente fiduciosi negli organi competenti, attenderemo gli esiti delle valutazioni.”

Prova di impianto

Alle Acciaierie Venete di Riviera Francia, mercoledì 30 maggio, si terrà la prova dell’impianto con la commissione formata dai periti del tribunale e da quelli di parte. La Fiom e la Cgil di Padova stanno definendo le condizioni per la partecipazione dei propri periti alle attività istruttorie. Nel frattempo la Fiom ha diffidato l’azienda dall’usare le ferie dei lavoratori invece della cassa integrazione per il periodo del sequestro.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Blitz all'alba: smantellata la banda dei furti in ville e appartamenti, sette arresti

  • Cronaca

    Precipita nel negozio del cliente: gambe fratturate dopo il volo di quattro metri

  • Politica

    Lorenzoni e le polemiche sulla Prandina: «C'è chi cerca consenso immediato e chi ha una visione della città»

  • Cronaca

    Scenata all'ufficio postale, anziana litiga con la direttrice e vandalizza i computer

I più letti della settimana

  • Incidente stradale mortale a Rubano: in ospedale anche due feriti lievi

  • Ritira il "bolide" in concessionaria e si schianta in autostrada: auto completamente distrutta

  • Blitz all'alba: smantellata la banda dei furti in ville e appartamenti, sette arresti

  • Arcella horror: uomo accoltellato e un corpo carbonizzato, indagini in corso

  • Al top in Italia: è padovano uno dei migliori panifici artigianali secondo il Gambero Rosso

  • Turista scomparso alle Terme: ritrovato in serata dai carabinieri l'austriaco 61enne

Torna su
PadovaOggi è in caricamento