Raggiunto l'accordo per l'azienda Anselmi, giovedì la firma in Regione per gli aiuti

La sottoscrizione dell'intesa vede riconosciuta l'applicazione degli ammortizzatori sociali con l'attivazione della cassa integrazione straordinaria

La fonderia

“Al termine di un lungo e difficile incontro conclusosi ieri in tardissima serata, al quale sono intervenuti il Prefetto di Padova e, per la Regione, il collega assessore allo Sviluppo Economico Roberto Marcato, sono state costruite le condizioni per chiedere all’azienda Fonderia Anselmi di Camposampiero la sottoscrizione di un accordo, che vede riconosciuta l’applicazione degli ammortizzatori sociali con l’attivazione della cassa integrazione straordinaria”.

FIRMA IN REGIONE. Lo annuncia l’assessore al Lavoro Elena Donazzan, che ricorda come la Regione abbia “seguito intensamente la difficile situazione, sia attraverso l’assessorato che la specifica unità di crisi”. “Domani – annuncia anche la Donazzan – si terrà presso la Direzione Lavoro della Regione la riunione per la firma del verbale di accordo che sarà immediatamente inviato al Ministero per accelerare il riconoscimento degli ammortizzatori in questione”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il trattore trancia un tubo di gasolio: la perdita fa scoprire l'allacciamento abusivo

  • Stroncato da un malore: imprenditore muore nell'azienda fondata quarant'anni fa

  • Tremendo schianto fra tre mezzi: centauro trentenne muore in ospedale

  • Evasione fiscale: le fiamme gialle confiscano 500mila euro di beni a un imprenditore

  • Vintage Festival, festa dell’uva e del vino, incontri culturali e sagre: il weekend a Padova

  • Tragedia sulle montagne trentine: morti due scalatori padovani

Torna su
PadovaOggi è in caricamento