Bimba di coppia di fatto separata Giudici: "Deve stare con entrambi"

Il tribunale civile di Padova con una sentenza storica stabilisce che la bimba di due genitori non sposati trascorrerà metà del tempo con la madre e metà col padre, il quale non avrà l'obbligo di un assegno mensile

Una sentenza che pone una pietra miliare a livello giudiziario nella questione dell'affidamento dei figli di genitori separati, tanto più perchè in questo caso si tratta di una ex coppia di fatto. Come riportano i quotidiani locali, la prima sezione del tribunale civile di Padova, a poche settimane dal decreto attuativo varato dal governo che equipara i nati dalle coppie non sposate a quelli dei genitori uniti dal matrimonio, ha stabilito il 12 luglio scorso l'affidamento congiunto di una bimba alla madre padovana e al padre etiope. Due i punti eclatanti della sentenza: la bambina non avrà una residenza prevalente (di solito affidata alla madre) ma dovrà trascorrere una uguale quantità di tempo con entrambi i genitori e il padre non sarà tenuto al versamento di un assegno mensile, anche se dovrà sostenere le spese straordinarie in favore della piccola, ma solo in base al criterio del maggior reddito rispetto all'ex compagna.

LA SENTENZA IN DETTAGLIO. A emettere la sentenza tre giudici donna, Federica Sacchetto, Antonella Guerra e Lucia Martinez, che hanno deciso la presenza della bimba in compagnia del padre e della madre a settimane alterne. Tempo equamente diviso anche per le vacanze estive, natalizie e pasquali, nonché per le rispettive festività religiose dei genitori. La madre infatti è una padovana cattolica, mentre il padre un africano musulmano. Riguardo la divisione delle spese in favore della bimba, che ora ha 5 anni, i genitori dovranno provvedere singolarmente al mantenimento della figlia durante il tempo trascorso insieme, anche se il maggior reddito del padre ha decretato da parte sua l’obbligo del pagamento delle spese scolastiche, sportive, ricreative e mediche della figlia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce dal garage con la Porsche e si maciulla una gamba: grave incidente per un assicuratore

  • Gioca 5 euro, ne incassa 500mila: colpaccio col "Gratta e Vinci" in provincia di Padova

  • Tra incredulità e gioia: al ristorante Radici di Padova si presenta Martin Scorsese

  • Gravissimo scontro tra un'auto e un camion: muore una donna di 52 anni

  • Tragedia sulle montagne trentine: morti due scalatori padovani

  • Tragedia al Portello: dalle acque del Piovego affiora un cadavere

Torna su
PadovaOggi è in caricamento