Pugni in pieno volto all'anziana madre durante una lite familiare: fermato appena in tempo

Ha aggredito brutalmente la madre nella loro casa di Cadoneghe, colpendola in viso con un manrovescio prima di essere bloccato e arrestato dai carabinieri accorsi sul posto

Nuovo caso di maltrattamenti in famiglia con un uomo che aggredisce la propria madre per futili motivi. Stavolta succede a Cadoneghe.

La lite

I carabinieri sono stati chiamati a intervenire in un'abitazione del comune padovano per un litigio in corso tra madre e figlio. L'uomo, il 42enne F.B., al culmine del diverbio si è scagliato contro la madre 65enne colpendola con un pugno in faccia. I militari sono riusciti a entrare in casa e a placare l'ira del figlio, mentre la madre è stata soccorsa sul posto. L'uomo è stato inizialmente arrestato per lesioni e poi rimesso in libertà con l'obbligo di non avvicinarsi nè all'abitazione nè ai familiari. Pare anche che simili episodi di violenza non fossero una novità tra le mura domestiche.

Potrebbe interessarti

  • Tre concorsi pubblici per 100 nuove assunzioni: ecco come iscriversi

  • È vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

  • Pfas, prosegue il piano di screening: quasi 52.000 persone invitate e più di 31.000 visitate

  • Consigli e suggerimenti per avere la lavastoviglie pulita e profumata

I più letti della settimana

  • Impatto fatale sul guardrail tra i monti del Trentino: muore motociclista 33enne di Rubano

  • Si schiantano su un campo dopo lo scontro in autostrada: sei feriti di cui due gravi

  • Frontale tra due auto, una finisce nel fosso. Due feriti, donna elitrasportata

  • Donna rapinata sui Colli: con il marito insegue il bandito, lui li minaccia con un mattone

  • Arresto cardiaco durante l'inaugurazione del "Pride Village": ricovero d'urgenza in ospedale

  • Malore al Pride Village, decesso in ospedale per il 28enne colpito da arresto cardiaco

Torna su
PadovaOggi è in caricamento