Candiana piange il piccolo Alessandro: morto a soli 7 anni, domani l'ultimo saluto

Il suo cuore non ha retto e il bimbo si è spento tra le braccia di mamma e papà. Era affetto da una malformazione cardiaca e nonostante l'impegno dei medici, l'aggravarsi della patologia l'ha strappato alla vita. Venerdì il funerale ad Arre

Quando un bimbo muore che ha appena conosciuto la gioia di vivere non c'è parola o gesto che possano colmare o lenire il dolore di una famiglia intera. Una storia triste, il cui epilogo è difficilissimo da accettare. È la storia di Alessandro, un bimbo di appena sei anni che è stato strappato all'affetto dei suoi cari.

MALFORMAZIONE CARDIACA. Come riportano i quotidiani locali, Alessandro viveva a Pontecasale di Candiana ed è morto per le conseguenze di una grave malformazione cardiaca da cui era affetto fino dalla nascita. L'aggravarsi della patologia ha portato Alesssandro alla morte nonostante i medici della Cardiologia e della Cardiochirurgia pediatrica dell'Azienda Ospedaliera di Padova hanno fatto l'impossibile per tenerlo in vita.

FUNERALE. Alessandro lascia mamma Erica, papà Antonio e il fratello maggiore Alberto. I funerali saranno celebrati giovedì nella parrocchiale di Arre, alle 10, mentre giovedì sera alle 20 sarà recitato il rosario.


 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il trattore trancia un tubo di gasolio: la perdita fa scoprire l'allacciamento abusivo

  • Stroncato da un malore: imprenditore muore nell'azienda fondata quarant'anni fa

  • Tremendo schianto fra tre mezzi: centauro trentenne muore in ospedale

  • Evasione fiscale: le fiamme gialle confiscano 500mila euro di beni a un imprenditore

  • Vintage Festival, festa dell’uva e del vino, incontri culturali e sagre: il weekend a Padova

  • Tragedia sulle montagne trentine: morti due scalatori padovani

Torna su
PadovaOggi è in caricamento