Aliprandi fuori pericolo, era stato ricoverato di nuovo per una ricaduta

Il consigliere comunale aggredito con violenza la settimana scorsa da giovani vicini ai centri sociali aveva avuto una ricaduta ed era stato nuovamente ricoverato in ospedale. Ieri i medici hanno sciolto la prognosi e smesso di somministrargli l'ossigeno

È stato dichiarato fuori pericolo il consigliere pidiellino Vittorio Aliprandi, picchiato con violenza la scorsa settimana da due giovani vicini ai centri sociali, specialmente al Pedro che continua a dissociarsi dall'azione.

L'uomo, di 56 anni, era stato aggredito dopo che si era espresso contro i Rom sulla sua pagina Facebook e condannato per odio razziale. Aliprandi aveva avuto una ricaduta nei giorni scorsi ed era stato ricoverato nuovamente in ospedale a Padova. Ieri i medici hanno smesso di somministrargli l'ossigeno e la prognosi è stata sciolta.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro auto moto lungo la Romea: i veicoli prendono fuoco, morto il centauro

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Coronavirus, l'aggiornamento a Padova e in Veneto: positive anche due sorelline di 3 e 6 anni

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Frodi fiscali nelle importazioni di auto usate: sequestrati beni per 2 milioni

Torna su
PadovaOggi è in caricamento