"Stato di preallarme e di attenzione in gran parte del Veneto": l'allerta meteo della Regione

Il Centro funzionale decentrato della Protezione Civile ha emesso un avviso di criticità idrogeologica e idraulica, decretando lo stato di preallarme e di attenzione dal pomeriggio di venerdì 8 alle ore 8 di sabato 9 novembre

Riceviamo dalla Regione Veneto e pubblichiamo:

"In conseguenza delle precipitazioni diffuse e persistenti in varie zone del Veneto, anche a carattere di rovescio o temporale, il Centro funzionale decentrato della Protezione Civile ha emesso un avviso di criticità idrogeologica e idraulica, decretando lo stato di preallarme e di attenzione dal pomeriggio di venerdì 8 alle ore 8 di sabato 9 novembre nei seguenti bacini idrografici:

Stato di preallarme (da riconfigurare, a livello locale, in fase di allarme, a seconda dell’intensità dei fenomeni):

  • Vene-A (Alto Piave, provincia di Belluno);
  • Vene-H (Piave Pedemontano, province di BL e TV);
  • Vene-B (Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone, province di VI, BL, TV, VR).

Stato di attenzione (da riconfigurare, a livello locale, in fase di preallarme, a seconda dell’intensità dei fenomeni):

  • Vene-E (Basso Brenta - Bacchiglione, province di PD, VI, VR, VE, TV);
  • Vene-F (Basso Piave, Sile e Bacino scolante in laguna, province di VE, TV, PD);
  • Vene-G (Livenza, Lemene e Tagliamento, province di VE e TV)".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centrato in pieno da un'auto mentre attraversa a piedi l'autostrada: morte sulla A4

  • Prende a calci un bancomat, palpeggia una donna, si masturba dal panettiere: denunciato

  • "Situazione meteo in peggioramento, allerta arancione per Bacchiglione e Brenta”: l’aggiornamento

  • Tir sbaglia la curva e si inclina pericolosamente sopra il Muson (Video)

  • Tenta il suicidio con i gas di scarico dell'auto, salvato da un passante

  • Samira, possibile svolta: recuperato un cadavere di donna ad Albarella

Torna su
PadovaOggi è in caricamento