Andrea Cesaro conquista i giudici di "Chopped Italia": leader della quarta puntata

I quattro concorrenti si sono sfidati in 3 manche diverse, nella preparazione di un primo, un secondo e un dolce con ingredenti "origininali". Il personal chef della provincia di Padova, ha battuto in finale Ophelia Kumbe, personal chef di Milano, nata e cresciuta in Mozambico

Lunedì sera è andata in onda su Food Network la quarta puntata di "Chopped Italia", il nuovo talent di cucina che vede alla conduzione il noto attore Gianmarco Tognazzi. Tra i concorrenti un padovano: Andrea Cesaro, 28enne di Montagnana, che è riuscito a conquistare i giudici di fama internazionale: Rosanna Marziale, Philippe Léveillé e Misha Sukyas.

LA SFIDA.

I quattro concorrenti si sono sfidati in 3 manche diverse, nella preparazione di un primo, un secondo e un dolce con ingredenti "origininali" dalla murena nel primo, alla portulaca e alla carne di zebù nel secondo, fino alla polenta nel dolce. Il personal chef della provincia di Padova ha battuto in finale Ophelia Kumbe, personal chef di Milano, nata e cresciuta a Xai-Xai, in Mozambico aggiudicandosi l'intero montepremi.

GRAZIE.

"Ringrazio davvero tutti per l'immenso affetto e calore che mi avete dato - ha scritto Andrea Cesaro sul suo profilo Facebook - é stato un evento memorabile per me e sono davvero fiero di averlo condiviso con voi..Vi ringrazierò uno ad uno per ora peró non posso che dirvi un grande grandissimo grazie. Non sarebbe stata la stessa cosa senza di voi".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Tragico schianto sulla Piacenza-Brescia: muore autotrasportatore padovano

  • Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

  • Cantine aperte, degustazioni, fiere, concerti e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

Torna su
PadovaOggi è in caricamento