Animali vivi e morti ammassati nella sporcizia, sigilli ad azienda

Posta sotto sequestro una ditta agricola di San Martino di Lupari: all'interno bovini, equini e suini costretti a vivere in precarie condizioni, trovate anche carcasse putrefatte. Sospesa la vendita di latte e carni

Carabinieri del Nas

Ottocento animali fra bovini, equini e suini, ammassati in condizioni igieniche precarie e, all'esterno della stalla, carcasse in putrefazione. Come riporta Il Mattino di Padova, per un'azienda agricola di San Martino di Lupari, nel Padovano, è scattato il sequestro dopo il blitz dei carabinieri del Nas che, insieme ai veterinari dell'Usl 15, venerdì hanno verificato le violazioni igienico-sanitarie in atto nella ditta.

SOSPESE LE VENDITE. Immediata anche la sospensione, imposta ai quattro titolari, di commercializzare latte e carni. All'esterno dell'area coperta dell'azienda, oltre alle carcasse di 3 vitelli e 2 suini marcescenti, c'era materiale alla rinfusa, compreso eternit. Ulteriori indagini sono in corso.

Potrebbe interessarti

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Tumori, scoperto il meccanismo per il controllo della proliferazione cellulare

  • Infarto e ictus, team di ricercatori padovani trova la "porta" che diminuisce i danni al cuore

  • Potassio: come assumerlo e perché fa bene a cuore, reni e ritenzione idrica!

I più letti della settimana

  • Terribile frontale auto-moto, gamba amputata per i due centauri padovani: sono in pericolo di vita

  • Decide di farla finita lanciandosi dal terzo piano di un hotel del centro: tragico suicidio a Padova

  • Fermata e soccorsa mentre corre nuda in centro a Padova: «Sono sonnambula»

  • Tenta il suicidio nel Bacchiglione: trascinata a riva da un passante, è gravissima

  • Drammatico incidente stradale nella Bassa: 36enne muore in ospedale per le gravi lesioni subite

  • Pedone falciato da un'auto all'altezza del cantiere: due i feriti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento