Aps: via Levorato arriva Paolo Rossi Riduzione delle indennità del 10%

Nuovo cda per la società di trasporto pubblico padovana. Cambio della guardia e due donne nel consiglio. Le priorità: fusione con Busitalia e revisione del bilancio, per far fronte alla perdita di quasi 4 milioni di euro

I nuovi bus bianchi e rossi

Nuovo consiglio di amministrazione per Aps Holding Spa. Alla presidenza, il commercialista Paolo Rossi. Al neonato cda il sindaco Massimo Bitonci e l'assessore al Bilancio, Stefano Grigoletto, hanno chiesto di operare anzitutto una riduzione del 10% delle indennità e hanno auspicato che studi la soluzione migliore, per la società e gli azionisti, a proposito del nodo "fusione con Busitalia".

IL MANDATO. È dunque Paolo Rossi a sostituire il presidente uscente Amedeo Levorato. Vice presidente, l'avvocato Ludovico Mazzarolli. Consiglieri sono Andrea Ostellari, avvocato, e Silvia Greguolo e Maria Pia Bergamaschi, dipendenti comunali. Il collegio sindacale non è stato rinominato perché in scadenza nel giugno 2015. Il mandato che è stato conferito è quello di rivedere i conti, contenere i costi, portare il bilancio in pareggio, vista la recente perdita di esercizio di 3.900.000 di euro, ed economizzare la gestione dell'universo delle società satelliti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

Torna su
PadovaOggi è in caricamento