Controlli a tappeto dei carabinieri in campi nomadi e aree di spaccio: fioccano arresti e denunce

Operati dalle ore 17 alle ore 23 di venerdì 25 gennaio nei quartieri Stanga, Arcella, Pontevigodarzere e Forcellini: oltre 50 militari dell'Arma e 22 automezzi coinvolti

Sei ore a pienissimo regime. I Carabinieri della Compagnia di Padova sono stati impegnati dalle ore 17 alle ore 23 di venerdì 25 gennaio nello svolgimento di un servizio di controllo del territorio di carattere eccezionale per uomini e mezzi impiegati. E che ha dato i risultati sperati.

I numeri

Ai controlli hanno partecipato 20 uomini del 4° Battaglione Carabinieri di Mestre - che hanno fornito il loro supporto - e 36 militari della Compagnia cittadina che, a bordo di 22 automezzi, hanno controllato minuziosamente campi nomadi, aree di spaccio di stupefacenti, nonché effettuato numerosi posti di controllo su entrambi i sensi di marcia lungo le principali arterie stradali che conducono a Padova, soprattutto allo scopo di impedire l’ingresso, nel territorio cittadino e dei comuni limitrofi, a soggetti dediti a commettere reati predatori. A tal proposito buona parte dell’attività si è concentrata nei quartieri Stanga, Arcella, Pontevigodarzere e Forcellini. In totale sono state controllate 128 persone e 74 mezzi.

I controlli

I militari hanno svolto inizialmente un capillare controllo all’interno del campo nomadi ubicato in via Longhin, verificando la regolarità di automezzi, roulottes e persone, per appurare la lecita provenienza dei primi due e l’assenza di provvedimenti a carico dei soggetti che vivono in luogo o vi si trovano in transito. Successivamente, è stato svolto un controllo nella zona del “Bingo” e “Galleria San Carlo” prendendo contatti con i commercianti per ricevere eventuali segnalazioni da utilizzare ai fini operativi e procedendo, contestualmente, al controllo di tutte le persone ritenute di interesse in relazione allo scopo del servizio. I posti di controllo sono stati svolti nel quartiere “Forcellini” e in “Pontevigodarzere” e, oltre a verificare la correttezza dei documenti di circolazione dei mezzi, particolare attenzione è stata rivolta ai soggetti in transito. Sono state, infine, controllate le aree dove maggiormente si concentrano gli episodi di spaccio ubicate nei quartieri dell’Arcella, della Stanga e Forcellini

Gli arresti

Durante i controlli sono stati sorpresi e arrestati: H.H., 23enne tunisino, irregolare in Italia, trovato in possesso di 6 grammi di cocaina suddivisa in 12 dosi (pochi giorni fa era già stato denunciato in stato di libertà per lo stesso reato); H.N., 27enne senegalese, residente in città e trovato in possesso di 3 involucri contenenti complessivamente 8 grammi di marijuana; H.S., 28enne tunisino, irregolare in Italia, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere dal Tribunale di Padova quale aggravamento della misura del divieto di dimora nella provincia di Padova. H.H. e H.N., sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza del Comando Compagnia di Padova in attesa del processo per direttissima, fissato per la mattinata di sabato 26 gennaio. H.S., è stato invece associato presso la locale Casa Circondariale.

Le denunce

Durante il servizio sono state, inoltre, denunciate in stato di libertà tre persone: N.A., 30enne tunisino domiciliato in città, per porto di armi o oggetti atti ad offendere in quanto trovato in possesso di un coltello a serramanico; C.D.F., 32enne leccese, trovato alla guida con un tasso alcolemico di 1,77 g/l e T.A. moldavo 24enne residente a Ponte San Nicolò, trovato alla guida con un tasso alcolemico di 1,8 g/l. Infine, è stato segnalato alla Prefettura di Padova, quale assuntore di sostanza stupefacenti, B.A.M., tunisino 25enne, irregolare, trovato in possesso di un grammo di hashish.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Preso in pieno da un'auto mentre attraversa la strada in bici: 31enne muore sul colpo

  • Cultura

    Tra emozioni e ironia, Valerio Mastandrea conquista il pubblico di Abano con "Ride", la sua opera prima da regista

  • Cronaca

    Ubriachi, urinano davanti ai carabinieri e li spingono: nei guai due 24enni padovani

  • Cronaca

    Sbatte la testa dopo essere stato colpito da una trave: muratore elitrasportato in ospedale

I più letti della settimana

  • La vacanza finisce in dramma: cinquantenne padovano annega sul mar Rosso

  • Prenota una stanza in hotel, poi si spara. Accanto al corpo la pistola e un ultimo biglietto

  • Dramma allo stabilimento Peroni: camionista si accascia al volante, stroncato da un malore

  • Preso in pieno da un'auto mentre attraversa la strada in bici: 31enne muore sul colpo

  • Muore solo in casa dopo lunga malattia: trovato il cadavere dopo tre giorni

  • Fuoco nei capannoni della fabbrica: distrutte 5 auto, 7 motocicli e 2 furgoni (video)

Torna su
PadovaOggi è in caricamento