Filmava di nascosto le studentesse nei bagni: trentenne arrestato

Il giovane, che ha agito ad Agripolis a Legnaro, è stato bloccato dai carabinieri, che gli hanno sequestrato il cellulare e il computer

Non era la prima volta. Ma in quest'occasione è stato beccato: un trentenne è stato arrestato dai carabinieri dopo il misfatto compiuto nel campus universitario di Agripolis, a Legnaro.

I fatti

Il giovane, con problemi psichici, è stato bloccato dai militari dell'Arma in viale dell'Università dopo essersi recato nei bagni femminili del campus e aver fotografato e filmato dalle fessure delle porte le studentesse al loro interno. Al trentenne, al quale è stato dato l'obbligo di dimora, sono stati sequestrati sia il cellulare che il computer.

Potrebbe interessarti

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Tumori, scoperto il meccanismo per il controllo della proliferazione cellulare

  • Ferragosto da bollino rosso sulle autostrade venete: giorni di traffico intenso

  • Al top in Italia e nel mondo: Università di Padova al 160esimo posto su 20mila atenei valutati

I più letti della settimana

  • Terribile frontale auto-moto, gamba amputata per i due centauri padovani: sono in pericolo di vita

  • Decide di farla finita lanciandosi dal terzo piano di un hotel del centro: tragico suicidio a Padova

  • Ferragosto di sangue: lo schianto in autostrada è violentissimo, muore a 22 anni

  • Fermata e soccorsa mentre corre nuda in centro a Padova: «Sono sonnambula»

  • Tentato stupro vicino alla sagra: strattonata e trascinata da due uomini verso un vicolo

  • Drammatico incidente stradale nella Bassa: 36enne muore in ospedale per le gravi lesioni subite

Torna su
PadovaOggi è in caricamento