Controlli nelle case degli spacciatori: un arresto e tre denunce, fra droga e potenziali armi

Due i servizi curati dai carabinieri padovani nella giornata di giovedì, con la perquisizione di un'abitazione del capoluogo e di una a Mestre, dove è stato condotto l'arresto

I materiali sequestrati dai carabinieri del Norm

Per tre dei quattro uomini incappati nei controlli l'accusa è di detenzione a fini di spaccio. Due, intercettati in zona Ponte di Brenta, se la sono cavata con una denuncia. Come loro anche un 37enne a Mestre, mentre un suo connazionale è stato ammanettato.

Nel Veneziano

A svolgere il servizio nella cittadina veneziana sono stati gli uomini del Nucleo radiomobile di Padova, che hanno identificato il 19enne albanse Eriol Bjrami con addosso diversi grammi di droga. Nel suo appartamento di via Antonio da Pordenone, stretto fra la tangenziale e la Castellana, è stato poi rinvenuto il piccolo deposito fatto di 16 grammi di cocaina e tutto il necessario per tagliare, preparare e confezionare le dosi. Elementi che hanno portato all'arresto, mentre nei confronti del connazionale 37enne S.O. è scattata una denuncia per porto abusivo di oggetti atti a offendere, in quanto aveva con sé una bomboletta di spray urticante non a norma.

A Padova

Denunciati anche due italiani, S.L. e B.M. rispettivamente padovano e napoletano. Li ha notati una pattuglia dei carabinieri di Noventa giovedì sera lungo via San Marco e il loro atteggiamento sospetto ha portato a una verifica più approfondita. Verifica che ha confermato i sospetti, perchè addosso avevano 23 grammi di marijuana e in casa un altro paio. Una quantità troppo elevata per l'uso personale, che a entrambi è valsa una denuncia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

carabinieri noventa-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - Nuovi contagi anche nel Padovano, Luca Zaia avverte: «C'è poco da scherzare»

  • Coronavirus, Zaia: «Siamo tornati da rischio basso a rischio elevato, lunedì inaspriamo le regole»

  • Coronavirus, Zaia: «Nuovi positivi e isolamenti, indicatori non buoni: siamo nella "fase limbo"»

  • Rovesci e forti temporali in arrivo in tutto il Veneto: "allerta gialla" della Protezione Civile

  • Dramma domenica mattina alle Terme: spara alla moglie e poi si uccide

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

Torna su
PadovaOggi è in caricamento