Festini a base di cocaina negli hotel padovani: in manette l'avvocato spacciatore

Ha l'obbligo di dimora nel milanese e non potrà uscire di casa durante la notte il professionista arrestato al termine di un'indagine nell'ambito dello spaccio di droga

A notificare la misura cautelare al 51enne Francesco Bizzarri gli agenti della Squadra mobile padovana su disposizione del pubblico ministero Benedetto Roberti.

Le indagini

L'avvocato è stato al centro di un'indagine coordinata dalla procura e durata più di due anni. Nel corso dei mesi gli inquirenti ne hanno monitorato gli spostamenti tra Milano (città di residenza) e il capoluogo euganeo. Qui il professionista affittava abitualmente stanze d'albergo dove riceveva vari ospiti con cui consumava ingenti quantità di cocaina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le accuse

A condurre all'arresto sono state le abbondanti dosi di stupefacente che 51enne si procurava da diversi pusher tunisini in città. Quantità troppo elevate per ricondurre al solo uso personale. L'acquisto della cocaina e la cessione ad altre persone con cui la assumeva in hotel hanno portato alla concretizzazione dell'accusa di spaccio. Ad aggravare la posizione di Bizzarri sono stati anche i diversi precedenti penali, sia per possesso di stupefacente sia per furto e reati contro la persona. Tutti elementi che, sommati al rischio di reiterazione, hanno portato il pm a chiedere e ottenere dal giudice per le indagini preliminari il provvedimento cautelare. L'avvocato ha l'obbligo di dimora in provincia di Milano e non potrà uscire dalla sua abitazione tra le 21.30 e le 6.30.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gravissimo incidente nella serata: un decesso e due persone ferite nello schianto

  • Tragico schianto nella serata di domenica: morta una donna, centauro ferito

  • Live - In serata morto un 47enne. Ripartenza, tornano i pranzi sui colli

  • Coronavirus, Zaia: «Dal primo giugno non ci sarà più l'obbligo della mascherina all'aperto»

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

Torna su
PadovaOggi è in caricamento