Cocaina grezza e cellulari incastrano il pusher

Un quarantenne nordafricano è stato sorpreso alle porte del centro storico con addosso le prove della sua attività illecita. Sequestrati i materiali l'uomo è finito in manette

I carabinieri con la droga e i cellulari sequestrati

Il contenuto della confezione recuperata addosso a uno straniero non ha lasciato dubbi ai carabinieri, che lo hanno arrestato con l'accusa di spaccio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il controllo

Il 45enne tunisino Anwwar Missaoui è incappato in un controllo dei militari del Nucleo investigativo di Padova nel pomeriggio di lunedì. Bazzicava in via Falloppio, a poca distanza dal policlinico, quando è stato fermato per un controllo. Senza fissa dimora, l'uomo si guadagnava da vivere spacciando cocaina, come hanno dimostrato i 26 grammi di stupefacente che aveva in tasca e che ha dovuto consegnare ai carabinieri. A sostenere l'accusa di detenzione a fini di spaccio è stata la forma dello stupefacente, un "sasso" compatto che prima di essere venduto al dettaglio necessita di essere sgrezzato e diviso in dosi. Oltre alla droga, il pusher aveva con sé anche due cellulari usati per organizzare le compravendite illegali. Arrestato, l'uomo è stato trattenuto in attesa del processo per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tutto quello che c'è da sapere sul coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • I familiari non riescono a contattarla: 55enne rinvenuta cadavere in casa

  • Rientra e trova la compagna esanime: stroncata in casa da un malore fatale

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: altri anziani morti, a Padova 2,3 positivi ogni mille abitanti

  • Buoni spesa, nel pomeriggio inizia la consegna a casa a chi ne ha diritto

  • Coronavirus, arrivata a Padova la prima tranche di buoni spesa: ecco come ottenerli

Torna su
PadovaOggi è in caricamento