Evade dai domiciliari, ma ad attenderlo al suo ritorno ci sono i carabinieri: manette per un 23enne

Il giovane, residente a Padova, aveva l'obbligo di rimanere nella sua abitazione: nel corso di un controllo, però, i militari dell'Arma non lo hanno trovato a casa

Sarebbe dovuto rimanere fisso nella propria abitazione. E invece se n'era andato a zonzo per la città: i carabinieri della stazione di Padova Prato della Valle hanno arrestato M.A., 23enne evaso dai domiciliari.

L'arresto

È successo venerdì 2 agosto a Padova, dove il giovane - agli arresti domiciliari per reati legati a sostanze stupefacenti - risiede: i carabinieri si sono recati a casa sua per un controllo, ma il 23enne non c'era. Lo hanno dunque atteso, e nel momento in cui è rientrato lo hanno ammanettato e arrestato.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Tragico schianto sulla Piacenza-Brescia: muore autotrasportatore padovano

  • Tremendo frontale tra un'utilitaria e un camion, una donna muore nello schianto

  • Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

  • Cantine aperte, degustazioni, fiere, concerti e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Scandalo nella curia padovana: prete posta foto porno nella chat dei cresimandi

Torna su
PadovaOggi è in caricamento