Aggredisce una donna e scaglia due bastoni contro i carabinieri: 34enne in manette

È successo nella mattinata di venerdì 26 ottobre a Campretto di San Martino di Lupari: l'uomo ha provocato una frattura guaribile in un mese e mezzo a una 68enne a cui ha poi rubato una bici

I bastoni usati dall'aggressore a San Martino di Lupari

Una rabbia immotivata: i carabinieri di San Martino di Lupari hanno arrestato F.G., 34enne del posto per rapina, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali volontarie.

I fatti

Tutto ha avuto inizio nella mattinata di venerdì 25 ottobre a Campretto di San Martino di Lupari: erano le 11.20 circa quando l'uomo, senza apparenti motivi, ha aggredito una 68enne, strattonandola e spingendola fino a farla cadere dalla sua bicicletta, poi rubata. Ma per usarla solo per un brevissimo tratto: dopo 300 metri, infatti, il 34enne ha abbandonato la bici e si è introdotto nel giardino dell'abitazione di una 86enne, minacciata a sua volta con due lunghi bastoni trovati per terra. Provvidenziale, in questo caso, l'intervento di un altro uomo che ha assistito alla scena richiamando l'aggressore fino a farlo allontanare per poi chiamare i carabinieri. I quali poco dopo hanno rintracciato il 34enne che però, alla vista dei militari dell'Arma, ha pensato bene di scagliare i due bastoni verso di loro: una volta disarmato e immobilizzato è stato arrestato e condotto in carcere a Padova. Alla donna aggredita, trasportata all'ospedale di Cittadella per le cure del caso, è stata invece riscontrata una frattura branca ischiopubica giudicata guaribile in 45 giorni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Bici San Martino di Lupari-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tremendo schianto in serata lungo la Pelosa: morti due padovani, un ferito grave

  • Live - In serata morto un 47enne. Ripartenza, tornano i pranzi sui colli

  • Gravissimo incidente nella serata: un decesso e due persone ferite nello schianto

  • Coronavirus, Zaia: «Dal primo giugno non ci sarà più l'obbligo della mascherina all'aperto»

  • Zaia: «Dal primo giugno via la mascherina. Si indossa solo quando serve»

  • Coronavirus, Zaia: «L'Azienda Ospedaliera di Padova? Nessuno mette in discussione Flor»

Torna su
PadovaOggi è in caricamento