Intercettato sullo scooter rubato, in manette dopo la fuga e l'aggressione ai carabinieri

Viglia di Natale con una insperata fortuna per un 22enne, che si è visto riconsegnare il motorino che gli era stato rubato. Arrestato il giovane marocchino che era a bordo del mezzo

Lo hanno intercettato lunedì mattina a bordo di uno scooter rubato e lui per tutta risposta si è lanciato in una disperata fuga prima di aggredire i carabinieri ed essere ammanettato. Ora non potrà allontanarsi dal suo comune di residenza.

L'avvistamento

É bastata una rapida verifica per capire che quel motorino non poteva essere suo: l'Aprilia Beverley su cui si muoveva all'alba della vigilia di Natale apparteneva a un 22enne padovano, che la settimana prima ne aveva denunciato il furto. A quel punto i militari hanno deciso di fermarlo e controllarlo, ma al solo avvicinarsi hanno scatenato la violenta reazione del 25enne marocchino Zakaria El Rhazoui.

Inseguimento e lotta in strada

Erano le 6 quando il giovane nordafricano si è lanciato lungo via Sette Martiri, nella zona Cave a ridosso delle Brentelle, per sfuggire al fermo. Inseguito e raggiunto, ha cercato di picchiare i carabinieri per continuare la sua fuga. Neutralizzato senza aver ferito nessuno, il 25enne è stato arrestato con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale e portato in caserma prima di comparire davanti al giudice per il rito direttissimo. Al termine dell'udienza di convalida gli è stato dato l'obbligo di dimora ad Abano Terme, dove è residente, oltre all'obbligo di rimanere in casa a sera e la notte. Rintracciato il proprietario dello scooter, il mezzo sequestrato gli è stato restituito.

Potrebbe interessarti

  • La Notte dei Colori, feste in piazza e sui colli, lirica e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • 10mila veneti colpiti da Linfedema. Sinigaglia: «Pazienti costretti ad andare all'estero per farsi curare»

  • «Ecco perché perdiamo forza durante l’invecchiamento»: la ricerca congiunta Vimm-Università

  • Veicoli storici: riduzione del 50% dell'imposta per i mezzi registrati fino al 2 marzo 2019

I più letti della settimana

  • Violento acquazzone nel Padovano: forte vento e grandine, alberi sradicati e strade allagate

  • Domenica di sangue: schianto tra due auto sull'argine a Codevigo, morto un 43enne

  • Tragico frontale sulla regionale 308: muore un parroco di 82 anni

  • Tragico schianto in moto alle Canarie: muore Andrea "Pizzi" Mazzin, 35enne padovano

  • Tragedia al maneggio, ucciso dal cavallo imbizzarrito. Il dramma ripreso da un collega

  • Infilzati, cotti e bruciati due tumori al fegato e al rene: intervento record in 20 minuti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento