Prima molesta i vicini, poi aggredisce un carabiniere: 38enne arrestato

Protagonista della vicenda un uomo di origini moldave, che in preda ai fumi dell'alcol dopo aver infastidito i propri dirimpettai si è scagliato contro un militare dell'Arma

Il luogo dell'aggressione

Nella prima parte potrebbe sembrare la trama di una "commedia all'italiana". Ma le risate durano davvero pochi istanti: A.M., 38enne moldavo, è stato arrestato dai carabinieri di Cadoneghe per resistenza a pubblico ufficiale.

I fatti

Tutto ha inizio nella serata di venerdì 2 agosto a Vigodarzere: una coppia sta approfittando della temperatura gradevole per cenare in terrazzo quando all'improvviso suona il campanello di casa. È il loro vicino, che chiede se possono aprirgli la bottiglia di vino che ha in mano dandogli anche un bicchiere: appare già brillo, ma la coppia (conoscendolo) acconsente a stapparglielo credendo che poi se ne sarebbe andato. Pensiero sbagliato: il moldavo, infatti, con nonchalance prende il vino e il bicchiere e decide autonomamente di sedersi a tavola con loro. A quel punto la coppia gli chiede di andarsene, e lui - seppure a fatica - si alza e se ne va. L'alcool già trangugiato, però, non lo fa ragionare, e quindi torna alla carica più volte suonando il campanello e ricoprendo di minacce e insulti la coppia. La quale chiama immediatamente i carabinieri, che arrivano subito sul posto: alla vista dei militari dell'Arma il moldavo (che nel frattempo aveva dato fondo alla bottiglia di vino) dà subito in escandescenze e si scaglia contro uno di loro, cercando di aggredirlo. Salvo venire prontamente immobilizzato e arrestato, così da poter ristabilire la calma nel quartiere.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

  • Cantine aperte, degustazioni, fiere, concerti e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

  • Grande fiera nel pieno centro del paese: deviazioni per auto e bus

Torna su
PadovaOggi è in caricamento