Colto in flagrante mentre vende cocaina: arrestato e giudicato per direttissima

Succede in piazzale Stazione a Padova: lo spacciatore nigeriano è stato fermato dai Carabinieri di Noventa

Arresto e processo per direttissima per M.I., nigeriano di 25 anni fermato in piazzale Stazione a Padova per spaccio di sostanza stupefacente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LA DINAMICA

Il nigeriano è stato colto in flagrante dai carabinieri di Noventa Padovana mentre era in procinto di cedere un involucro contenente un grammo di cocaina ad un ragazzo di 26 anni di Abano Terme. Lo spacciatore è stato portato in camera di sicurezza e processato per direttissima nella mattinata odierna, mentre il giovane aponense è stato segnalato alla prefettura come consumatore abituale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tremendo schianto in serata lungo la Pelosa: morti due padovani, un ferito grave

  • Live - In serata morto un 47enne. Ripartenza, tornano i pranzi sui colli

  • Gravissimo incidente nella serata: un decesso e due persone ferite nello schianto

  • Coronavirus, Zaia: «Dal primo giugno non ci sarà più l'obbligo della mascherina all'aperto»

  • Zaia: «Dal primo giugno via la mascherina. Si indossa solo quando serve»

  • Coronavirus, Zaia: «L'Azienda Ospedaliera di Padova? Nessuno mette in discussione Flor»

Torna su
PadovaOggi è in caricamento